Un mese di “Communicating Art”. Gli studenti fiorentini diventano guide


Da oggi 5 aprile, per più di un mese, gli studenti di 11 istituti scolastici delle medie superiori di Firenze offriranno ai visitatori percorsi guidati gratuiti, in italiano e altre lingue comunitarie, in 16 musei sia del Polo Museale Fiorentino sia del territorio e in una storica scuola fiorentina, il Liceo artistico di Porta Romana (le date, gli orari e tutti i musei sono indicati nella locandina scaricabile dall’Area Stampa del sito web del Polo Museale Fiorentino).

Giunto alla sua 11a edizione, Communicating Art, questo il titolo dell’iniziativa, quest’anno coinvolge più di 20 classi e continua a rappresentare uno strumento completo per educare al patrimonio e sviluppare nelle giovani generazioni il “sentimento di appartenenza ad una tradizione culturale comune e di corresponsabilità nella tutela”.

In accordo con le scuole e con il concorso della Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino, “Communicating Art” è strutturato in modo da sviluppare competenze ed abilità linguistiche di alto livello richiedendo ai giovani una partecipazione attenta e motivata.

Nell’edizione di quest’anno entrano a far parte del circuito “Communicating Art” nuovi luoghi museali quali il Museo Nazionale del Bargello, l’Opificio delle Pietre Dure, la Loggia dei Lanzi, il Museo delle Porcellane di Doccia e la Biblioteca Medicea Laurenziana oltre ai graditi ritorni dei Cenacoli del Fuligno e di Andrea del Sarto a San Salvi.

Da segnalare inoltre gli originali contributi da parte di due storiche scuole fiorentine: gli studenti del Liceo Artistico di Porta Romana accoglieranno i visitatori nel loro stesso istituto e quelli dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” cureranno la documentazione dell’iniziativa con riprese video e fotografiche, mettendo a frutto le competenze acquisite all’interno del corso di Grafica Multimediale.

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Polo Museale Fiorentino: la Sezione Didattica per il Festival dei bambini
Successiva GUERRIERO LU.VO. ARZANO DOMANI IN CAMPO A BARI

Articoli Suggeriti

Un Museo della Pizza a Ercolano

Sport insieme al proprio cane: tante attività a Quattrozampeinfiera

Gioventù in azione in Campania

Mariglianella prende atto dell’appartenenza alla Terra dei Fuochi

Al via l’XI edizione del Premio di magistratura Aniello Ambrosio

Miss Vesuvio 2013 in dirittura d’arrivo a Portici