Magic Christmas: la Befana arriva a MagicLand


La Befana è pronta a scatenarsi a MagicLand, il parco divertimenti più grande del Centro Sud Italia. Nei giorni 5, 6 e 7 gennaio, la simpatica vecchina arriva sulla sua scopa magica al Parco per incontrare i bambini e distribuire loro dolci e caramelle.

La Befana sarà presente in tutto il Parco, coinvolta in parate e spettacoli.
Oltre alla streghetta buona, MagicLand offre tantissime altre attrazioni per concludere in modo davvero magico ed indimenticabile le festività natalizie. Tra queste: il Castello di Babbo Natale, dove i bambini potranno incontrarlo e ricevere in dono il libro “Lucy e il Mistero della Magia Perduta“; la pista di pattinaggio su ghiaccio 100% ecologica; il più grande mercatino di Natale del Centro Sud Italia; lo spettacolo teatrale “Lucy e il Mistero della Magia Perduta”; le parate e gli spettacoli di Gattobaleno e dei personaggi del Regno di Babbo Natale; l’Elf Face painting, il truccabimbi natalizio; i tanti golosi street food ed il fast food in cui gustare i famosi BurgerBells, i gustosissimi smash burgers del Regno di Babbo Natale.

I biglietti di ingresso a MagicLand per gli adulti partono da 9,90 euro online e 15 euro in cassa, mentre il biglietto per i bambini di altezza compresa tra i 100 e i 140 cm è sempre 1 euro (sia in cassa che online). Entrano gratis tutti i bambini di altezza inferiore a 100 cm. Il parcheggio eccezionalmente è gratuito per tutto il periodo natalizio.

UFFICIO STAMPA

Maria Consiglia Izzo

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente LA STELLA DE "IL VERO ALFREDO" IN ROMA BRILLA NEL FIRMAMENTO DEI LOCALI STORICI D’ITALIA
Successiva GOTICO PADANO. Sulle tracce di Buono Legnani, il pittore delle agonie

Articoli Suggeriti

Teatro di San Carlo : in scena Le tre regine

“E se mi comprassi una sedia?”, la risposta napoletana al film campione d’incassi di Checco Zalone

Venezia 76: a Martone, Gallo, De Tassis, Di Leva, Di Majo, Bigazzi e Gatta il Premio Cinema Campania

Gli Uffizi a Casal di Principe: la luce ha vinto l’ombra. Il bilancio di una rinascita

Miss Vesuvio 2012: Da Piediterra Martina Murolo “vola” in finale

LUVO BARATTOLI ARZANO SOGNA UNA STAGIONE VINCENTE