TELLS ITALY E LO SCAMBIO DEGLI AUGURI


Manca una sola settimana a Natale!  Ci credete? Già… è proprio dietro l’angolo!

Pensavo, a questo proposito, che ci sono molte persone che, all’avvicinarsi delle festività natalizie, sperimentano emozioni e sentimenti diversi… c’è chi si fa prendere dall’ansia del regalo giusto ed arriva all’ultimo giorno utile e chi invece ha già fatto tutti i regali già a novembre.

Poi ci sono gli scambi degli auguri, quelli che si fanno con i colleghi in azienda o quelli con i parenti… ma i più belli rimangono quelli con gli amici.

Ho partecipato anch’io ad uno di questi ultimi, uno scambio di auguri benaugurate molto speciale e tutto al femminile!

Antonella Renzullo, Presidente di Tells Italy, aderente alla rete di Villa Fernandes, ha invitato amiche e socie al consueto incontro per gli auguri natalizi.

Nella sala interna del Dabliu – Cafè Bistrò davanti ad una fumante tazza di tè, in una atmosfera calda e confortevole, le intervenute hanno iniziato a scambiarsi dei libri e dei bigliettini con frasi di buon auspicio, ammirando i piccoli doni ornamentali fatti a mano da una socia.

Antonella Renzullo, ha sottolineato, in quella occasione, i vantaggi offerti ai soci di Tells Italy: “visite guidate riservate, alla scoperta di luoghi insoliti del territorio metropolitano, sconti particolari per diversi teatri, convenzioni con le librerie locali per sconti e iniziative particolari per la diffusione della lettura e il sostegno all’economia locale, incontri periodici per stare insieme in serenità.
Il perno delle attività sono però le iniziative del volontariato, in primis per il contrasto alla povertà educativa, leggendo nelle scuole, nelle librerie, nei parchi e in altri luoghi pubblici per diffondere la lettura, le belle storie, con il progetto “Crescere lib(e)ri”  e la cultura della cura, della cittadinanza attiva, del rispetto reciproco, dell’accoglienza e della solidarietà”.

Importanti anche gli incontri di formazione per i soci, che sono la base per poter agire con strumenti adeguati e non perdere il contatto con la realtà e l’evoluzione della società.

“Tante le novità per il prossimo anno – continua la Renzullo – la forza di Tells Italy sta nella costruzione di comunità, dove ognuno porta le sue idee, le sue istanze, la sua capacità di donare tempo ed energie, voce, competenze. Le idee sono messe in comune perché alimentano visioni e sogni, che con l’impegno di ognuno possono diventare realtà: insieme ci si confronta per renderle attuabili, ciascuno per la sua parte, senza forzature, ma tutti insieme, perché nel sociale non vince la matematica e 2 non è la semplice somma di uno più uno.”

A gennaio ci sarà il prossimo incontro, per lo scambio dei desideri per sè, per gli altri, per il territorio e per l’umanità, aprendo l’anno 2024 con il desiderio di pace e bellezza per tutti.

Tells Italy non ha contributi pubblici, ma solo le quote associative e quanto dà e riceve nell’ottica dell’economia del dono.

Con l’impegno di tutti, a partire dai nuovi soci… con la certezza che chi porta un amico porta un tesoro.

… e se dicembre è il mese più bello dell’anno ed è pieno di aspettative allora proponiti per il nuovo anno come volontario o come socio del team di Tells Italy

Scrivici a:

[email protected]

[email protected]

Se vuoi invece sostenerci o proporti come socio o semplicemente fare una donazione:

Ass.ne TellsItaly C.F. 95120010632

IBAN IT03X0501803400000017148875

Elena Simonetti

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Sant’Agostino degli scalzi: in scena Sen limigi - terre senza confini
Successiva Azzurro Pozzuoli, l'evento flegreo del pesce azzurro parte col primo showcooking

Articoli Suggeriti

Al Libero Spazio A’ Casarella Esposti presenta Carne

Arena Flegrea, al via “Arena Indoor Show”

OTTAVIANO: #OFF2019, TUTTI I PARTECIPANTI

Al via lo Zecchino d’Argento

SELEX E CROCE ROSSA: RACCOLTE 237 TONNELLATE DI PRODOTTI ALIMENTARI E 60 MILA CONFEZIONI DI ARTICOLI PER L’IGIENE

LUVO BARATTOLI ARZANO ESPUGNA IL CAMPO DEL CASAL DE’ PAZZI