Calcio. Il Napoli rischia di fermarsi al San Paolo


stadio

La Juve festeggia l’ennesimo scudetto, Torino e tutti gli juventini sparsi in tutto il mondo sono felici per un altro successo, ma la Juve tiene molto anche per la Champions che manca dalla bacheca ormai da molto tempo. Contro gli olandesi basta non perdere per accedere alle semifinali.

Per quanto concerne il Napoli, il secondo posto è il lasciapassare per settembre a disputare la Champions, ma intanto la squadra non riesce di vincere un campionato dai tempi di Maradona e,ciò è per davvero deprimente.Alcuni giocatori sono stanchi di non potere vincere,ecco perchè Hamsik ha voluto andare a tutti i costi nella lontana Cina a concludere, quando sarà il momento la sua eccellente carriera.Ora, però, dietro l’angolo c’è l’importante e difficile partita contro l’Arsenal. Giovedì 18 aprile il San Paolo sarà pieno come un uovo. Sold out, come si suol dire in queste occasioni speciali. Ecco, la banda del signor Ancelotti rischia seriamente di fermarsi proprio al San Paolo.

La sconfitta a Londra per 2-0 rende difficile recuperare contro una squadra messa bene in campo, anche se, a dire il vero, la difesa non è proprio il massimo. Quindi, gli azzurri potrebbero sfruttare ogni occasione per andar e in rete. Servono 3 pappine per passare il turno. Ancelotti, come sempre è fiducioso. Buon per lui! Fatto sta, però, che se la squadra dovesse non farcela, allora sarebbe un altro anno fallimentare. La vergogna! Già nella giornata di mercoledì sbarcheranno in città molti tifosi inglesi, ed è allerta per la Questura. Figuriamoci al momento della gara di giovedì. La tensione è alta, come lo sarà in campo. L’Arsenal arriverà a Napoli mercoledì pomeriggio.

ELIO GUERRIERO

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Nasce la Pizza Giancarlo Siani Coop
Successiva NapoliModaDesign: al via la IV edizione

Articoli Suggeriti

Verba Manent il primo album di Edea “dall’Africa”

Moda, a Sorrento in passerella gli abiti di Daniela Danesi

Domenica 27 in piazza Troisi la raccolta degli oli da cucina esausti

A Castel dell’Ovo in mostra “SOSPENSIONI” del maestro Andrea Massaro

Al Teatro Il Primo Rosario Ferro e la sua compagnia Bianca Sollazzo

VISITA AI CHIOSTRI NASCOSTI DI SAN COSIMATO E SANTA MARIA IN TRASTEVERE