I bijoux di Sence Copenhagen e Kushuni a Milano


Si alza il sipario. Comincia la stagione più frizzante, ouverture di una passerella infinita di proposte immagine, miscela esaltante di tinte calde e di tagli freschi.

Affascinanti tendenze di mezza stagione che alternano interpretazioni nordiche e mediterranee, in un pout pourri di look che dal minimal sconfinano nel ricercato e sfizioso.

Casual o chic, a recitare il ruolo di protagonista è l’accessorio d’autore, sempre pronto a impreziosire ogni attimo, ogni occasione.

Nelle sconfinate collezioni di Sence Copenhagen, bracciali, anelli, collane, charm danno forma a una fashion jewellery estrosa e stuzzicante, di carattere e personalità, “immaginario” della donna del nuovo millennio. Semplicemente brillante.

Nel fascino di una tradizione artistica, i friendship bracelet lucky symbol firmati Kurshuni, patinati di sottile femminilità e inimitabile charme. Elegantissimi.

Forma e fantasia, due modi diversi di “vestire” la primavera, una maniera unica di sentirsi donna…

 

https://www.dropbox.com/sh/lnizi2jv4se84on/AAA22JJSuD4UT9tXEV7C-SmKa?dl=0

Kurshuni e Sence Copenhagen sono distribuiti in esclusiva in Italia da AIBIJOUX www.aibijoux.com

Super Milan dal 27 al 29 febbraio 2016

Fieramilanocity Viale Scarampo Milano o nel nostro showroom

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 15 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Vitussi vi aspetta a White con le nuove borse inusuali e ironiche
Successiva “Il coraggio di essere Frida”, in arrivo il fashion project di Susi Sposito

Articoli Suggeriti

Maletto Prize: ecco i nomi degli otto finalisti

INAUGURAZIONE DEI NUOVI STUDI DI PRODUZIONE DELL’EMITTENTE GT CHANNEL

Prorogata al 1 luglio la Mostra “L’esercito di terracotta e il Primo Imperatore della Cina”

Anonymus contro pedofilia

Primo corridoio degli Uffizi: iniziato il restauro di Ercole e il centauro

Marvin e Prezioso in concerto all’Arenile di Bagnoli