Expo e Territori. L’Arte di Nutrire: gli aperitivi al museo


Dal 4 al 31 ottobre 2015, si terranno, nel suggestivo scenario del Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” di Vibo Valentia, eventi legati all’archeologia, all’arte contemporanea, alla musica, al teatro e ai prodotti del territorio.
Farà da trait d’union L’Arte di Nutrire, sotto la direzione artistica di Marilena Morabito, che ha come sottotitolo Gli aperitivi al museo, per sottolineare il comune denominatore delle serate (domenica 4, sabato 10 e sabato 17 ottobre 2015): una serie di finger food creati per l’occasione dagli Istituti Alberghieri di Vibo e Paola, utilizzando prodotti messi a disposizione da aziende locali ed offerti come cadeau di benvenuto ai visitatori.
Farà da supporto la mostra Alimentazione e Archeologia, curata dal responsabile del museo, Fabrizio Sudano, con la collaborazione di archeologi vibonesi e di tutto il personale del museo, allestita in tre sale con reperti provenienti da scavi del territorio vibonese e organizzati in sezioni: Alimenti per il rito, Alimenti dalla natura e Alimenti sulla mensa.
In perfetta simbiosi con l’antichità si potranno ammirare le opere di arte Contemporanea degli artisti Antonio Schipani, Francesco Gabriele, Francesco Barilaro e Santo Caglioti nella collettiva Materia.
Domenica 4 ottobre 2015, in occasione della Giornata nazionale delle famiglie al museo, è previsto uno spettacolo teatrale per bambini e famiglie; seguirà alle ore 17.00 la conferenza stampa e il vernissage della mostra archeologica con la presentazione di installazioni di arte contemporanea. Alle ore 18.30 il primo aperitivo sarà accompagnato da una relazione della dottoressa Valeria Meirano, archeologa esperta in alimentazione dell’antichità, a cui seguiranno un concerto per arpa e violino a cura del Conservatorio Torrefranca di Vibo Valentia e uno spettacolo teatrale dal titolo Federico II me di D. Loddo. Un ricco programma che si ripeterà sabato 10 ottobre 2015 con l’aperitivo accompagnato da un concerto jazz e da serata in Milonga con Sasà Calabrese e Salvatore Cauteluccio. Sabato 17 ottobre 2015 saranno proposti uno spettacolo teatrale dal titolo Le figlie del Sole a cura di Mediterranea Teatro, proiezioni video all’interno del museo e un concerto di chiusura.
L’iniziativa è frutto dalla felice collaborazione fra la Regione Calabria, il Segretariato Regionale MiBACT, il Polo Museale della Calabria ed Expo e Territori e dal fattivo contributo dell’amministrazione comunale vibonese.

Expo e Territori
L’Arte di Nutrire
Gli aperitivi al museo
Museo Archeologico Nazionale “V. Capialbi” di Vibo Valentia
Vibo Valentia – 4/31 ottobre 2015

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Alex Pinna alla Galleria PRAC di Napoli
Successiva Il MACA aderisce a F@MU 2015 la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

Articoli Suggeriti

Al Museo di Pietrarsa in arrivo “Sinfonie sul mare”

Nuovo Teatro Sancarluccio: al via il terzo appuntamento con Le Primtemps des poetes et des artistes

A Venezia la tecnologia premia il cinema

Platinum Luxury Club: Domani alle 12 il raduno delle fan di Teresanna di Uomini e Donne

Stanze, il nuovo libro della scrittrice messicana Celina Davila

Miss Vesuvio: a Nola la finalissima del concorso di bellezza