Il Premio Ambasciatore del Sorriso in ricordo di Aurelio Fierro


Nel centenario  dalla nascita del celebre artista  napoletano riflettori puntati sulla decima edizione del  prestigioso  Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso” che sarà, appunto, dedicato al maestro Aurelio Fierro . Il riconoscimento è dedicato alle personalità  che hanno dato lustro alla città di Napoli. Nelle precedenti edizioni sono stati ricordati:  Ciro Esposito, vittima della  violenza negli stadi, Luigi Necco, Pino Daniele, Pulcinella, Eduardo De Filippo, Massimo Troisi , Toto , Diego  Maradona e Sergio Bruni
Aurelio Fierro  è stato un cantante e attore italiano,  ha contribuito a rendere grande la musica napoletana nel mondo.  Ha inciso 107 dischi  a 45 giri e 26  long playing. Tanti i brani che ancora cantano le  vecchie e nuove generazioni:  Guaglione , Lazzarella, Scapricciatiello, ‘A pizza, ‘A Sunnambula ,e tanti altri.   E’ stato attore in vari film , recitando al fianco di  , tra gli altri,  Tina Pica, Pupella Maggio, Nino Manfredi e  Svlva Koscina, E’  stato un artista semplice , simpatico  e creativo che ha rispecchiato il cuore del popolo napoletano.
 Il Premio Ambasciatore del Sorriso  è ideato e curato  dall’artista poliedrico  Angelo Iannelli, organizzato dall’associazione di promozione sociale “Vesuvius” in collaborazione con il Comune di Napoli e gode del patrocinio morale di importanti enti e fondazioni, vista la valenza socio-culturale. L’evento si è sempre svolto con grande successo e consensi nel Cortile del Maschio Angioino alla presenza di personaggi del Sociale, dell’Arte,  dello Spettacolo ,della Cultura, , della Chiesa , delle Istituzioni e dello Sport, con un unico obbiettivo: donare un sorriso alle persone meno fortunate. Lo stesso Angelo Iannelli  asserisce “ Ricordare  Aurelio Fierro è fare scuola di musica e donare il  sorriso ai deboli con la sua inimitabile  voce”.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Monte di Procida ospiterà le finali nazionali di baskin
Successiva Il Teatro cerca casa: arrivano gli spettacoli nei salotti di Cava de’ Tirreni

Articoli Suggeriti

PALLAVOLO, GUERRIERO LUVO ARZANO NELLA TANA DEL MARSALA

Ippica. Da Napoli la giubba Telethon di Zacon Gio per la ricerca

Domani cerimonia d’intitolazione Largo Nunzio Gallo

Alla pizzeria Franco è sbarcato il menù braille

Ritorna la Piazza della Pizza Verace a Cheese 2015

A VILLA MARIA GLI AUGURI DI BRUNO PROTO