Mariglianella, precisazioni del consigliere comunale di Opposizione Vallefuoco


Per onore della verità e per il rispetto delle istituzioni si rende necessario ed opportuno chiarire alcune vicende che, negli ultimi giorni, ha reso protagonista l’intero consiglio comunale riunitosi in data del 10/07/2013.

In modo particolare ci tengo a precisare che ancora una volta il consigliere comunale Concetta Mattiello perde il pelo ma non il vizio, commentando su facebook l’articolo del Sindaco Di Maiolo apparso su marigliano.net in risposta al volantino distribuito per il paese ed a firma dei consiglieri comunali America, Iossa , Mattiello; lo ha reso pieno di inesattezze ed in modo particolare non lo ha reso veritiero delle vicende vissute.

Infatti, il consigliere Mattiello, al momento opportuno vuole prendersi i meriti di iniziative prese all’unanimità e, ad onor della verità, su esplicita richiesta del Sindaco. I cittadini devono sapere la verità riguardo la richiesta di petizione degli amici di Peppe Grillo: nella conferenza dei capigruppo del 04 luglio u.s. (tutto quello che affermo è stato verbalizzato e sottoscritto da tutti i presenti), il presidente Ruggiero unitamente ai capi gruppi consiliari Vallefuoco, Sansone, Mattiello, ed il Sindaco, e su proposta di quest’ultimo convenirono di istituire un gruppo di lavoro composto da consiglieri comunali e di trovare intesa sulle modalità prima dei lavori del consiglio, ed anche su questo la stessa Mattiello si è sottratta al suo impegno assunto demandando tutto alla discussione di consiglio comunale. Nello stesso consiglio il Sindaco è stato lui ancora una volta ed anche sulla scorta dell’impegno assunto in conferenza capigruppo a proporre il tavolo di lavoro per stilare una bozza del regolamento richiesto. La stessa richiesta, dopo lunga ed ampia discussione, è stata approvata all’unanimità.

Non capisco lo spirito del consigliere Mattiello a raccontare frottole attraverso pseudo comunicati ai cittadini, ed in modo particolare ai presentatori della petizione “amici di Peppe Grillo”, posso comprendere la furbata, ma conoscendo l’intelligenza degli attivisti del movimento 5 stelle, sono convinto che rispediranno al mittente tali fandonie. Cara Mattiello ti ho ricordato più volte che, le bugie hanno le gambe corte e non rendono merito, la politica è fatta di cose diverse, innanzitutto di coerenza, ma, tu o te ne sei dimenticata o, forse peggio, non lo hai mai saputo.

Io, unitamente al consigliere Cervone, abbiamo deciso dall’inizio di questa Amministrazione di fare un’opposizione seria e costruttiva, in questo abbiamo trovato una maggioranza disponibile, aperta a qualsiasi dialogo, consentendoci di essere protagonisti attivi della vita amministrativa del nostro amato paese, e questo ci ha costretti a prendere le distanze dall’altra parte di opposizione, in fondo il paese è uno solo e noi lavoriamo solo nell’interesse di quest’ultimo.

Diversamente, i consiglieri America, Iossa, Mattiello, hanno costantemente criticato questo nostro concreto modo di fare politica, non badando al loro atteggiamento che, secondo noi, oltre a non aver mai pensato al bene del paese, attuano una politica distruttiva, pensando che chi non li segue sono solo nemici e non avversari.

Per quanto riguarda l’approvazione delle zone bianche, posso affermare che con questa maggioranza ho raggiunto finalmente l’obiettivo per il quale ho combattuto da inizio legislatura, ovvero l’eliminazione dei commissari ad acta; quindi, se un merito c’è rispetto a tutto ciò, per questo dobbiamo ringraziare l’assessore all’urbanistica Porcaro, l’ufficio tecnico comunale, e l’intera maggioranza con in testa il Sindaco Di Maiolo, perché sono stati capaci e coerenti a portare avanti, dopo trent’anni, a dare un’importante pianificazione urbanistica al paese.

Infine, sono abituato a confrontarmi con serietà ed umiltà su tutte le tematiche perché sono convinto che, quando si approvano provvedimenti così importanti, alla fine, chi ne avrà vantaggio saranno i cittadini di Mariglianella.

Il Consigliere Comunale di Opposizione

Nicola Vallefuoco

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Successo di prenotazioni di visite ed esami nelle farmacie lodigiane
Successiva Mariglianella: Il Consiglio Comunale approva la variante urbanistica per la riqualificazione delle “Zone Bianche”

Articoli Suggeriti

AL DON SALVATORE VITALE “UN LIBRO PER AMICO”

Salute, alimentazione e bellezza: a Eboli, esperti a confronto sulle virtù terapeutiche e le controindicazioni del latte e suoi derivati

Caso Raciti, in Germania striscioni pro Speziale

Sabato l’inaugurazione della terza stagione del Nostos Teatro di Aversa

Grande successo per il Mediterranean Cooking Congress

TUTTOPIZZA, A NAPOLI IL PRIMO EVENTO FIERISTICO INTERNAZIONALE SPECIALIZZATO SULLA PIZZA