PUTIGNANO: DAL GIOVEDì DEI CORNUTI AL GREATEST SHOW CON GEOLIER


A Putignano per il Carnevale 2023 rivive “tutta un’altra fiaba”. Dopo il successo della sfilata dal titolo “Dove si balla” incorniciata dal concerto di Dargen D’Amico il 12 febbraio, siamo nel pieno di un’altra settimana di grande divertimento con ospiti, riti della tradizione e ovviamente maschere e carri.
Occhi puntati sul prossimo Giovedì di Carnevale dedicato ai Cornuti a cura dell’Accademia delle Corna. Il 16 febbraio Luciana Littizzetto, rimasta “in carica” per due anni, cederà finalmente lo scettro di “Gran Cornuto”. Il nome del “fortunato”, ancora top secret, sarà svelato in mattinata. Si parte alle ore 6.00 con l’adunata, il corteo con musicanti e la maschera fedifraga per le vie del centro e la colazione del cornuto a base di cornetti e “latte di toro”. Ancora una volta l’Accademia porterà al Carnevale di Putignano il tradizionale appuntamento con l’esaltazione delle Corna. La festa prevede nel pomeriggio, dalle ore 18.00, presso la saletta del museo civico Romanazzi Carducci, il Festival del Quinto Quarto, iniziativa a tema gastronomico, che vedrà la partecipazione anche degli Assessori regionali all’Agricoltura Donato Pentassuglia e al Turismo Gianfranco Lopane, della Consigliera regionale delegata alle Politiche culturali Grazia Di Bari , della Sindaca Luciana Laera , dell’Assessora alla Cultura putignanese Rossana Delfine e del Presidente della Fondazione Carnevale Giuseppe Vinella . A guidare gli interventi scientifici saranno il prof. Pietro Totaro e il prof. Pietro Sisto. Seguirà la consegna del Cornicello.
Alle ore 19.30 accademici, autorità e cittadini daranno vita al Corneo, un corteo con musicanti che raggiungerà Piazza Plebiscito per l’irriverente rito del “Taglio delle Corna”. Sempre il 16 febbraio per i bambini il Carnevale di Putignano organizza, dalle ore 16.00 presso il Teatro che non c’è, il veglioncino dal titolo “Gran Ballo alla Corte di Farinella”.
Nella serata di giovedì 16, dalle ore 21.30, anche divertimento danzante in centro con N’de Josr, balli in libertà nei sottani del paese vecchio. L’iniziativa di intrattenimento carnevalesco dell’associazione Trullando si inserisce nel più ampio progetto “E’ peccato” che si basa sul riutilizzo, la sostenibilità e la coesione sociale; per questa ragione gli eventi si svolgono in locali recuperati e prima in disuso, con allestimenti ricavati da materiali di recupero (come due grandi armadi che diventano totem per la comunicazione), e persino con musiche sostenibili visto che ai sistemi di amplificazione si preferiscono sonorità tradizionali a minore impatto ambientale.
Venerdì 17 febbraio in programma il nuovo tentativo di record mondiale “48 ore su tapis roulant” di Vito Intini e party in maschera dalle ore 22.30 nel Teatro che non c’è con il producer internazionale BAWRUT ; nella stessa serata ci sanno anche i dj set di Michele Costante e del collettivo Club Mediterraneo.
Sabato 18 febbraio grandi emozioni ci attendono nelle Botteghe della Cartapesta con Botteghe Aperte (visite guidate ai Giganti dormienti dalle ore 15.00 alle 20.00), laboratori per bambini nel pomeriggio presso l’Officina dei Saperi, e dalle ore 18.30 il rombo dei motori di Ciccio White in corso Umberto I per l’evento di motocross freestyle firmato DANGER FARM. Alle ore 21.00 di sabato 18 sarà infine il comico MAX ANGIONI col suo show “Miracolato” a scaldare il pubblico del Teatro che non c’è. La settimana a tutto divertimento culminerà domenica 19 febbraio con “The Greatest Show”, il corso mascherato con inizio alle ore 15.30. Tantissime, come sempre, le attrazioni previste a margine della sfilata-evento: dal Villaggio delle Fiabe con la Casa di Marzapane e Gonfiabiland al “RadioCarro delle fiabe sbagliate” con i Dj di Radio 105 e Radio Norba, e il Local Stage di Calabritta&Friends. La chiusura di domenica 19 sarà affidata a GEOLIER , il trapper rivelazione del momento, che si esibirà sull’Amaro Mediterraneo Stage dalle ore 21.30. Il concerto di Geolier, a cura dell’Autodromo Club, sarà aperto da DJ Paaska e poi chiuso da DJ Giuseppe Giannuzzi e voce di Kekko – Allure Animation.
INFO TICKET CARNEVALE DI PUTIGNANO –
Per partecipare agli eventi del Carnevale di Putignano
ticket su sito istituzionale
www.carnevalediputignano.it
I biglietti sono acquistabili anche nei tabacchi che espongono il sistema MOONEY.
Si può anche scegliere di prenotare i biglietti online e pagarli comodamente in contanti presso uno dei 45.000 punti Mooney – bar, tabaccherie, edicole – presenti in tutta Italia.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente I 115 ANNI DELLE FETTUCCINE DI ALFREDO DI ROMA : BIRTHDAY PARTY
Successiva Tutto pronto per la Napoli City Half Marathon

Articoli Suggeriti

Hotel Santa Lucia, i migliori vini di Vitignoitalia

SEMPRE PIU’ BELLE DA NAUSICAA

CREMA DI CAFFE’ IN BOTTIGLIA

Platinum: Domani special guest Barbara Tucker, regina della musica house

Luigi De Magistris in visita al Napoli Pizza Village

IMMIGRAZIONE, CLANDESTINI CON DOCUMENTI FALSI E MATERIALE SOSPETTO RIMESSI IN LIBERTA’ SPARISCONO NEL NULLA