A Napoli la Pescheria da record


Napoli. Apre la pescheria più grande d’Italia a Pianura, antico quartiere napoletano noto da sempre per i prodotti alimentari di eccellenza. Patron è Peppe Di Napoli, erede di una tradizione commerciale in campo ittico, ampiamente conosciuto per la diffusione mediatica delle ricette tipiche marinare partenopee e chef nei Discepoli di Escoffier, oltre che personaggio sensibile al bene, nella nota squadra solidale di eccellenza della famosa rassegna itinerante enogastronomica #InsiemeperilTerritorio fondata dalla giornalista enogastronomica Teresa Lucianelli in sostegno concreto dei più deboli, degli “invisibili”, degli ultimi di ogni età, incominciando dai bambini e clochard, attraverso forniture di generi di prima necessità, quali prodotti alimentari e abiti.

Al grido del famoso “Pesce a cascata per tutti”, si potrà accedere strettamente su invito, verificato dagli agenti della sicurezza, alla serata inaugurale in programma oggi nella nuova gigantesca struttura di via Pallucci, presentata nel video virale su Tik Tok, quale anteprima di quello che sarà un locale da primato in Italia, per tipo di attività. Napoletano, classe 1973, personaggio social amato dal pubblico e in primis dalle massaie, Peppe di Napoli è un pescivendolo erede di una tradizione familiare che risale al nonno, e poi al padre con il quale ha iniziato a lavorare da ragazzino nel mercatino di Soccavo, per poi aprire la sua attività con sforzi e impegno: una pescheria poi diventata una ristopescheria, quotidianamente piena di clienti e avventori. Appassionato di cucina, è diventato negli ultimi anni anche ufficialmente chef. È particolarmente seguito dal largo pubblico per le ricette gustose ed economiche che dispensa sui social in maniera semplice e chiara, rendendole facilmente fruibili davvero a tutti, inclusi i principianti ai fornelli. Le stesse che sono alla base delle pietanze servite in via vicinale San Donato a Pianura, dove è validamente supportato dalla figlia Aurora, ragazza dinamica e grande lavoratrice: un autentico tesoro che lui, a giusta ragione, presenta come la sua “fortuna più grande”.

 

TERESA LUCIANELLI

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 17 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Al via la IX edizione del Red carpet del cuore
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

CAMPI FLEGREI, VII EDIZIONE del FESTIVAL DI LETTERATURA “LIBRI DI MARE LIBRI DI TERRA”

A FORTE DEI MARMI LA PRIMA SPIAGGIA PROFUMATA D’ITALIA

Il gelato artigianale fa tappa sul lungomare di Salerno

Derby del trotto, presentata a Napoli la 91esima edizione

Pallavolo. Federica Nina: Con la Luvo Barattoli Arzano per vincere e convincere

I gioielli “da urlo” firmati Pietro Ferrante protagonisti di Halloween 2016