I minori stranieri del Cidis in visita al Quirinale


Una delegazione di minori stranieri non accompagnati, ospiti dell’accoglienza Sai Misna di Caserta gestita dal Cidis, insieme ai loro coetanei di Agrigento, Bologna e Bari, sono stati in visita al Quirinale. Una tappa attesa e desiderata nel percorso di cittadinanza attiva svolto da questo gruppo di giovani che ha scelto di vivere in Italia e che rappresenta, in prospettiva, il futuro di questo Paese. L’iniziativa, realizzata nell’ambito di ‘Cantiere Futuro’, progetto ministeriale co-finanziato dall’Unione europea nell’ambito del Fami (Fondo asilo migrazione e integrazione) è finalizzata a illustrare e far conoscere ai minori stranieri le sedi, la storia, il ruolo e l’importanza delle istituzioni italiane. Nel corso della visita, una guida ha condotto infatti la comitiva lungo le stanze, i saloni e i corridoi di uno dei luoghi più significativi della storia italiana e ha raccontato loro le alterne vicende che si sono verificate nei secoli in questo Palazzo, oggi sede della Presidenza della Repubblica. Grande entusiasmo tra i ragazzi che hanno potuto visitare anche lo Studio del Capo dello Stato che fino a ieri avevano potuto ammirare soltanto in tv in occasione del discorso di fine anno. Durante la visita a Roma, i minori stranieri hanno potuto apprezzare anche altri monumenti e luoghi simbolo della Capitale, tra questi l’Altare della Patria, il Colosseo e la Fontana di Trevi.

E stata una esperienza molto significativa e preziosa per i minori stranieri – ha raccontato al termine della visita, Irma Halili, coordinatrice di due delle comunità del Cidis – una opportunità per tutti loro di maturare nuove consapevolezze e rafforzare il legame con l’Italia e con il territorio dove hanno deciso di costruire il proprio futuro’.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 5 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente GIORNATE FAI D’AUTUNNO: IL PROGRAMMA DELLE APERTURE IN CAMPANIA
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

FABIO PALAZZI INAUGURA L’ESTATE CON UN EVENTO STELLARE

Pallavolo, Marianna Guerriero Arzano severo test in casa del Casal De’ Pazzi

“BOLOGNA AND BEYOND”, PRIMO PIANO A ROMA SU INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL’UNIVERSITA’ CON MINISTRO ISTRUZIONE GIANNINI

Musei del Polo: per Pasqua orario normale

Al Teatro Civico 14 di Caserta doppio appuntamento con /XMAS per festeggiare il Natale

“Pronto? 6 e 22?” in scena nella fonderia Righetti