VICENZAORO: presentato il libro “Lungo le vie del corallo”


In occasione della fiera VICENZAORO, manifestazione internazionale di riferimento per il mondo orafo e gioielliero Gioia De Simone, alla guida dell’azienda Antonino De Simone dal 2010, ha presentato lunedì 12 settembre il catalogo scientifico “Lungo le vie del corallo” in cui sono raccolti gli oltre 300 monili antichi della collezione museale “Antonino De Simone” al cospetto di addetti ai lavori, amici e clienti.

“Lungo le vie del corallo” è il titolo del catalogo scientifico in cui è raccolta la collezionemuseale “Antonino De Simone”, pubblicato dalla storica maison del corallo di Torre delGreco in occasione dei 190 anni di attività. Il volume, fortemente voluto da Gioia De Simone che ha raccolto l’eredità paterna nonché il suo vivace interesse nei confronti dell’oro rosso e curato da Cristina Del Mare, propone un excursus storico eantropologico delle oltre 300 manifatture in corallo oggetto della collezione. Monili, amuleti,oggetti rituali e d’uso quotidiano, mirabili opere d’arte dal XVI al XX secolo, che attestanoquanto la rossa gemma mediterranea sia apprezzata per la sua unicità, ma,soprattutto, per le sue valenze simboliche e propiziatorie comuni a tutti i popoli che nesono venuti in contatto. Una produzione ricchissima che segue un percorso, appunto“lungo le vie del corallo”, che dalle sponde del Mediterraneo raggiunge l’Oriente e va finoalle coste americane raccontando avventure, storie, genti, tradizioni e consuetudini. Unacollezione straordinaria frutto della ricerca lunga una vita di Antonino De Simone, mecenate ed imprenditore del corallo.

Il catalogo scientifico, “Lungo le vie del corallo”, già presentato nellasede storica di Torre del Greco, a Milano e a Parigi presso l’Ambasciata d’Italia, è stato protagonista di un nuovo evento in occasione della prestigiosa manifestazione orafa internazionale VICENZAORO, presso il Main Stage della Hall 7.

L’incontro, moderato dalla giornalista responsabile di VO+ magazine Federica Frosini, è stato introdotto dal saluto del “padrone di casa” Marco Carniello, di Vincenzo Auciella Presidente Assocoral e di Camilla Cielo, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Vicenza che ha partecipato attraverso un videomessaggio. Gli interventi di Gioia De Simone, di Bianca Cappello, storica del gioiello, e di Cristina Del Mare, etnologa e curatrice del libro, hanno evidenziato la centralità del corallo e di Torre del Greco (dove ha sede l’azienda Antonino De Simone) nella storia del gioiello.

La voce dell’attrice Nicoletta D’Addio,insiemealle immagini proiettate, hanno accompagnato gli ospiti in un viaggio emozionale… lungo le vie del corallo.

L’evento si è concluso nell’atmosfera suggestiva creata dalla chitarra dell’artista Antonio Onorato e con un brindisi inaugurale.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Procida 2022, dai migranti alla sostenibilità: focus sul Mediterraneo con “Esercizi sul futuro”
Successiva San Gennaro e il miracolo della liquefazione del suo Sangue

Articoli Suggeriti

Lorenzo Giannino apre le porte ai migranti

Lago Fusaro: visita alla Casina vanvitelliana e al Colombario romano

MIA SPOSA: AL VIA LA XIII EDIZIONE

Visite gratuite per famiglie alla mostra di Tosi per la “Giornata dell’archeologia, del patrimonio e del restauro”

Gruppo ciclistico Brusciano ASD TST98, presentata la stagione agonistica 2016

Cenando sotto un Cielo Diverso: 100 chef ai fornelli per l’ospedale pediatrico Santobono Pausillipon di Napoli