CENA SOTTO LE STELLE DI “ALIS ON TOUR” A CATANIA


Un poker d’assi. Si è conclusa in bellezza a Catania – presso la Casa delle Terre Forti ad Aci Castello – anche la quarta tappa di “Alis On Tour -L’Italia in movimento alla scoperta del Mezzogiorno”, il ciclo di eventi dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile svoltisi a Roma, Napoli e Manduria “per evidenziare le eccellenze imprenditoriali e territoriali del Mezzogiorno, nonché la strategicità di un settore fondamentale, quello del trasporto e della logistica: “E’ una grande emozione chiuderela quarta tappa didi ALIS qui in Sicilia, che può e deve essere la piattaforma logistica del Mediterraneo, ed è un orgoglio la presenza dell’Ammiraglio Ispettore Capo Nicola Carlone, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera”

 Nel corso della convention è stato ribadito più volte che il Sud deve essere la piattaforma logistica del Mediterraneo e che l’impegno dell’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibileverso l’intermodalità e le Autostrade del Mare è molto forte, con grandi investimenti portati avanti dai soci operanti nel trasporto marittimo che permettono di fare economia di scala, abbattendo i costi a beneficio delle società di autotrasporto, contribuendo a ridurre notevolmente le distanze geografiche ed economiche tra Nord e Sud.

“I vantaggi concreti ottenuti per la collettività grazie ai nostri soci che utilizzano l’intermodalità, e che corrispondono a complessivi 5,6 miliardi di euro risparmiati annualmente in termini di costi di esternalità ambientali e sui beni di largo consumo e di prima necessità – ha affermato il presidente Alis Guido Grimaldi –  dimostrano ancora di più quanto sia necessario supportare le virtuose aziende del settore e ci auguriamo pertanto che il prossimo Governo comprenda il grande lavoro svolto dal popolo del trasporto e della logistica, promuovendo sempre più la cultura del trasporto e della logistica”. Al termine dei lavori e dopo il piacevole aperitivo servito a braccio sotto gli alberi della grande tenuta di Via Monterosso 23, un affascinante panorama si è dischiuso agli occhi degli invitati, confluiti verso la piscina illuminata a giorno, attraverso terrazzamenti fioriti e una lussureggiante vegetazione: un variegato e appetitoso buffet di specialità siciliane ha fatto da entrèe alla cena servita sotto le stelle, con una molteplicità di proposte gastronomiche davvero interessanti.

Ad allietare la serata, la splendida orchestra “Chicky Mo”, la Swing Band del Maestro Antonio Campanella che ha eseguito un repertorio di hit internazionali e motivi famosi dei Fab Sixties: i rinomati dolci siciliani hanno chiuso in bellezza e bontà l’incontro convivialeche si è protratto sino a tarda ora.

Tra i presenti, l’Executive Manager del Gruppo Grimaldi Eugenio Grimaldi, il Vicepresidente e Direttore Generale di ALIS Marcello Di Caterina, il vicedirettore ALISAntonio Errigo, il direttore di Alis Channell Roberto D’antonio, il direttore di Alis MagazineSergio Luciano, il Presidente dell’AdSP del Mare di Sicilia Orientale Francesco Di Sarcina, il Presidente dell’AdSP dello Stretto Mario Mega, il Presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Centrale Andrea Annunziata,Domenico De Rosa presidente commissione Alis per le Autostrade del Mare, Presidente e a.d. Gruppo Smet, Nunzia De Girolamo, il Comandante della nave Eco Malta Roberto Colicchio, la Preside dell’Istituto nautico Duca degli Abruzzi di Catania Brigida Morsellino, il Presidente di Portitalia Giuseppe Todaro,Ettore Riccardo Foti Capo di Gabinetto dell’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione Siciliana, Luigi D’Auria Presidente e a.d. Trans Italia, Luigi Cozza di L.C. Trasporti, l’AD di Caronte&Tourist Lorenzo Matacena, il Presidente di Nicolosi Trasporti Gaetano Nicolosi, la General Manager di DN Logistica Sarah Nicosia, la Direttrice della Fondazione Santobono Pausilipon Flavia Matrisciano, Francesco Abate, Fabrizio Coletta, Diana Fabrizi, Valeria Zucconi, Niccolò Berghinzresponsabile dello Sviluppo, Relazioni Esterne & Public Affairs di ALIS, Anna Tedesco, Cristiano Caeti.

 

LAURA CAICO

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + 7 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente CALCIO. Campionato: l'incognita Napoli
Successiva SAPORITALIA, UN ANGOLO DI NAPOLI A PORTOBELLO

Articoli Suggeriti

Grande successo per il primo white carpet Stella White

MONDO DONNA. Lavoro, Donna, Vita: quale equilibrio

RADIO CLUB 91, AMELIA FALCO A SAPORI DI MEZZOGIORNO

Le Zirre Napoli(R) festeggia l’inaugurazione del terzo store

La mostra internazionale sulla musica e i suoi linguaggi ROCK! presenta MUSIC OF INTEGRATION

Pinguino “Giallo”