CENA STELLATA A MANDURIA


Il penultimo rendez-vous. Il terzo appuntamento di “ALIS ON TOUR. L’Italia in movimento alla scoperta del Mezzogiorno” tenutosi presso la Masseria Li Reni di Manduria (Ta), avvia alla conclusione dello stimolante progetto di valorizzazione del Sud e delle sue eccellenze – voluto dall’armatore Guido Grimaldi presidente di ALIS, Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, la realtà associativa di riferimento del popolo del trasporto e della logistica in Italia e in Europa – che terminerà con la quarta tappa del 2 agosto a Catania.
Ad accogliere i tanti ospiti, lo splendido anfitrione Bruno Vespa, il Presidente di ALIS Guido Grimaldi, il Vicepresidente di ALIS Marcello Di Caterina, il vice direttore Antonio Errigo: fra i primi ad arrivare, il Viceministro alle Infrastrutture e alla Mobilità Sostenibili Alessandro Morelli, il Sottosegretario al Sud e alla Coesione territoriale Dalila Nesci, il Sottosegretario alla Transizione ecologica Vannia Gava, il Sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto, l’Onorevole Maurizio Lupi, il Presidente dell’Associazione mondiale degli armatori International Chamber of Shipping Emanuele Grimaldi, il sindaco di Manduria Gregorio Pecoraro che hanno approfondito le importanti tematiche legate all’economia nazionale, europea e mondiale, analizzando le principali sfide presenti e future per le imprese e le nuove generazioni, così come le opportunità del PNRR in ottica di transizione ecologica e digitale.
Il presidente Alis Guido Grimaldi ha dichiarato: “Con Alis In Tour intendiamo contribuire concretamente a presentare proposte e soluzioni al Governo in un momento così difficile ma dove noi imprenditori e operatori del trasporto e della logistica stiamo facendo la differenza sostenendo, attraverso i nostri preziosi ed indispensabili servizi, il Paese”.
Dopo il panel “Innovazione, giovani ed imprese: le sfide del presente e del futuro” i dibattiti e il secondo panel “Le opportunità del PNRR per la transizione ecologica e digitale”, il convegno si è concluso con una superlativa cena all’aperto preparata dallo chef residente della Masseria Li Reni Paolo Gramaglia proprietario del ristorante Stella Michelin President di Pompei, alla guida delle cucine di 7 ristoranti dal nord al sud dell’Italia tra cui il Savoia Excelsior Palace – Starhotels Collezione in Friuli Venezia Giulia, il Caffè Pedrocchi e l’Hotel Villa Barbarichin Veneto, il Grand Hotel Continental Siena – Starhotels Collezione e Terme di Saturnia Natural Spa & Golf Resort in Toscana, l’Hotel Palazzo Caracciolo Napoli MGallery, Starhotels Terminus. Una cucina d’altissimo livello quella di Gramaglia, che vanta un’expertise ventennale nella ristorazione di alto livello e importanti esperienze nelle cucine in hotel di tutto il mondo, e che – attraverso un’esperienza gustativa che valorizza la tradizione enogastronomica locale – ha deliziato il palato e i sensi degli invitati Alis, seduti ai lunghi tavoli decorati con profusione di candele e fantastiche composizioni di fiori freschi; un’atmosfera di grande relax e armonia si è diffusa fra gli ospiti, a testimonianza che la convivialità è fortemente aggregante e che la civiltà della tavola aiuta ad aprirsi con gli altri commensali favorendo e cementando amicizie e intese professionali com’è nello stile di Alis, unica associazione che ha saputo riunite i più importanti players del settore trasporti, tra compagnie armatoriali, società di autotrasporto, imprese ferroviarie, terminalisti, spedizionieri, aziende fornitrici di servizi di trasporto e logistica, interporti, ITS e – in qualità di soci onorari e partners istituzionali – porti, aeroporti, Università e centri di ricerca, arrivando a contare1.900 realtà ed aziende associate, per un totale di oltre 220.000 lavoratori, un parco veicolare di oltre 190.000 mezzi, più di 142.000 collegamenti marittimi annuali, più di 165 linee di Autostrade del Mare, 205.000 collegamenti ferroviari annuali, oltre 190 linee ferroviarie e 52 mld € di fatturato aggregato.
Visti, il Direttore di ALIS Magazine Sergio Luciano, il direttore di Alis Channel Roberto D’antonio, Eugenio Grimaldi, Francesco Casilli a.d. Casilli Enterprise, il presidente della commissione Autostrade del Mare di Alis Domenico De Rosa Presidente e a.d. Gruppo Smet, Luigi D’Auria Presidente e a.d. Trans Italia, Stefania Gilli Country Manager Vodafone Italia, Manlio Guadagnuolo Commissario straordinario ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise, Pino Musolino Presidente AdSP Mar Tirreno Centro-Settentrionale, Giovanni Palasciano Senior Partner Grant Thornton, Ugo Patroni Griffi Presidente AdSP Mar Adriatico Meridionale, Sergio Prete Presidente AdSP Mar Ionio, Gerry Vitiello General Manager AC Servizi e Trasporti., Simone Mulazzani, Andrea Realfonzo, Antonio Sebeto, Nicolò Berghinz, Valeria Zucconi, Diana Fabrizi, Francesco Abate, Fabrizio Coletta, Riccardo Pesce, Anna Tedesco, Fausta Bozza, Beatrice Tacchini, Francesco Petrellese.

 

LAURA CAICO

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − diciotto =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Casa del Contemporaneo, una comunità del tempo presente per ‘Coltivare Arte’
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

A Casa Lerario “L’acqua, la terra, l’aria e il…cuoco”

Santa Claus Edenlandia Village, Babbo Natale a Napoli

A Sant’Angelo in Vado torna la Mostra Nazionale del Tartufo Bianco

Il sindaco Mimmo Giorgiano eletto Consigliere Provinciale

Oggi la presentazione del libro “Il Peso del vuoto”

Museo Cappella Sansevero, Alessandro Cecchi Paone presenta il libro di Giancarlo Elia Valori