PENNE RIGATE CON COZZE, PESTO DI BASILICO, PINOLI E PECORINO


Una pasta con un ottimo contrasto di sapori, a dispetto di chi dice che pesce e formaggio non stanno bene insieme, io vi consiglio invece di provare questo accostamento.

Ingredienti per due persone: olio evo quanto basta, uno spicchio di aglio, 300 gr di cozze, 100 gr di pinoli, pepe, prezzemolo tritato, 3 cucchiaini di pesto di basilico, 30 gr di pecorino grattugiato, una spolverata di pangrattato, 250 gr di penne rigate.

Preparazione: in una padella con un po’ di olio evo imbiondire uno spicchio di aglio, toglierlo e mettere le cozze, farle aprire, sgusciarle e tenerle da parte. In un’altra padella pulita mettere un filo di olio evo e far andare i pinoli fino a farli leggermente dorare, aggiungere le cozze, un po’ di acqua calda, un pizzico di pepe, prezzemolo, il pesto, il pecorino e una spolverata di pangrattato e far insaporire tutto. Cuocere la pasta, scolarla ed amalgamarla in padella con il composto.

 Se vi fa piacere seguitemi sulla mia pagina instagram cuciniamobyanna (le ricette di Anna).

Annamaria Leo

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − quindici =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente “Self Make Up”: il progetto caprese di Ciro Florio
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

In scena i “Racconti per ricominciare”

Raciti, Maccari querelato ancora da Roberto Speziale

Stati generali della Salute, il Ministro invita l’Osservatorio Malattie Rare

PAUSILYPON SUGGESTIONI ALL’IMBRUNIRE: Musica e teatro riportano in vita il Parco Archeologico del Pausilypon

Luvo Barattoli Arzano, la fabbrica dei liberi campani

Al via Pianeta Bufala. Apre Gino Sorbillo