IN TAVOLA ARRIVANO LE FRITTELLE DI SALICORNIA


La salicornia è una pianta grassa erbacea commestibile appartenente alla famiglia botanica amaranthaceae.
La caratteristica primaria della salicornia è l’affinità ai terreni salati, da cui prende il nome.
Com’è deducibile, la salicornia colonizza principalmente il bagnasciuga marino, soprattutto dove la marea crea ristagni d’acqua, ed è molto diffusa sui terreni fangosi o sabbiosi delle saline.
La salicornia è anche nota come finocchio marino, fagiolo di mare ed asparago di mare. E’ ricca di vitamina A e fibre ed è invece priva di colesterolo, lattosio e glutine.

Ingredienti per 2 persone: 200 gr di salicornia, 200 gr di farina 00, un pizzico di pepe, mezza bustina di lievito di birra secco, acqua quanto basta (circa un bicchiere e mezzo), sale, olio di semi per friggere.

Preparazione: pulire la salicornia sotto la fontana, sbollentarla per circa 10 minuti partendo da acqua fredda, scolarla e bloccare la cottura con acqua fredda. Tagliarla a pezzetti e tenere da parte. In una ciotola mettere la farina, la salicornia, un pizzico di pepe, il lievito, acqua quanto basta per ottenere un composto cremoso (né troppo duro né troppo liquido), regolare di sale (ma non troppo perché la salicornia è già sapida) e lasciar riposare per un’oretta coprendo la ciotola con un canovaccio. Dopodiché prendere a cucchiate e friggere in olio caldo, scolarle dall’olio in eccesso e servire calde con una presa di sale in superficie se piace.

Se vi fa piacere seguitemi sulla mia pagina instagram cuciniamobyanna (le ricette di Anna).

Annamaria Leo

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Circolo Nautico Posillipo: doppio appuntamento, con i 96 anni del sodalizio e con la serata di beneficenza “Napoli Incontra Benin”
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Il Natale in Gran Bretagna quest’anno parlerà italiano, grazie ai panettoni “made in Pompei”

Tiziana De Giacomo ospite al Social World Film Festival 2017

SAN BARTOLOMEO CASA IN CAMPAGNA: Corso di Fotografia Naturalistica

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITA’

Accademia delle Belle Arti: presentato il manifesto della Festa dei Gigli di Nola 2017

Ad Amsterdam l’Assemblea generale del Gruppo Commerciale Selex