CASERECCE CON CREMA DI RICOTTA, MENTA E PISTACCHIO


Una ricetta veloce ma buonissima, che ha sapori freschi e gradevoli, in cui la menta ne fa da protagonista. La menta, infatti, è una spezia dall’azione digestiva, antisettica e rinfrescante, è utile anche per combattere nausea ed alitosi. È utilizzata per gli oli essenziali, per i dentifrici, negli sciroppi ed anche per caramelle e chewing gum. In cucina è ottima per profumare piatti sia dolci che salati e per aromatizzare il tè. Abbiamo anche il famoso Mojito, il cocktail a base di menta, rum, zucchero di canna, lime e acqua tonica, che fu inventato in un bar di L’Avana frequentato molto da Hernest Hemingway che lo amava particolarmente e che ne decretò il successo.

Ingredienti: 150 gr di ricotta, olio evo quanto basta, 80 gr di pistacchi sgusciati, qualche foglia di menta fresca, un pizzico di pepe, un pizzico di sale, 20 gr di grana grattugiato, pasta caserecce.

Preparazione: nel bicchiere del mixer mettere la ricotta, un filo di olio evo, un po’ di acqua, pistacchi sgusciati, menta fresca, pepe, grana grattugiato, un po’ di sale e frullare tutto fino ad ottenere una crema. Versare la crema in padella. Cuocere la pasta, scolarla al dente ed amalgamarla in padella con il composto aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta. Impiattare e servire con granella di pistacchio in superficie.

Se vi fa piacere seguitemi sulla mia pagina instagram cuciniamobyanna (le ricette di Anna).

Annamaria Leo

 

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Puteoli: un tuffo nel passato per la Festa della Repubblica
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Rivolta al Cie di Ponte Galeria, Vice Questore gravemente ferita

Nuova Apertura: Outlet Luxury Sposa

Quando il panino è un viaggio nell’Italia dei sapori

Avery propone la promozione TIC TAC TIL – Scatta subito il premio

Febbre catarrale degli ovini, dalla Regione le prime risposte all’emergenza

Gli orologi Didofà tra i protagonisti di “Mondo Prezioso”