50 parchi della Memoria per ricordare le vittime del Covid 19


Anche questa volta un libro protagonista della solidarietà.

Infatti dall’iniziativa lanciata dall’Associazione Valentia con la stesura del libro “Storie da Ricordare – Grandi imprese e solidarietà ai tempi del Coronavirus” e dal ricavato delle vendite, verranno acquistati migliaia di alberi d’ulivo da piantumare in tutte le regioni d’Italia per ricordare la strage di vittime del Covid 19.

Anthony Lo Bianco, presidente di Associazione Valentia, si sta accordando con sindaci e amministrazioni pubbliche di diverse città dello “stivale” per creare più parchi possibili e per dare un ricordo dei propri cari, simbolico ma importante, ai familiari delle vittime.

Importantissimo l’aiuto degli sponsor come partner di questa iniziativa benefica che sta avendo una visibilità significativa.

Inoltre le zone scelte per i parchi, guadagneranno vivibilità e nuova bellezza, incrementando il verde locale per la salute del nostro bellissimo Pianeta.

Che dite ci uniamo anche noi a loro con un nostro piccolo gesto di solidarietà?

Buona pausa caffè!

Elena Simonetti

Foto: By Unsplash Free Images

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 1 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Clubbing, il mondo dell’intrattenimento vuole ripartire in sicurezza
Successiva Earth Day Giornata mondiale della Terra

Articoli Suggeriti

Al Teatro Area Nord di Napoli sei coreografie d’autore di danza contemporanea

AL MUSEO NAZIONALE FERROVIARIO DI PIETRARSA FRA STORIA, MUSICA E ANTICHE LOCOMOTIVE

Caracciolo Gold Run 2019: sul lungomare di Napoli torna la competizione agonistica

Atelier Signore ed Enzo Miccio: grande successo per gli abiti da sposa Tattoo

A Cagli la grande musica di Rossini per una serata di cultura e solidarietà

” Storie di Giocattoli dal 700 a Barbie”: in mostra al Complesso di San Domenico Maggiore