A Natale ritorna il Contest di Angelo Iannelli “Resto a casa e cucino le specialità”


 Nuovo appuntamento aperto a tutti i cittadini, anche per la seconda ondata pandemica da Covid-19, il globetrotter del Sorriso scende in campo con il contest gastronomico dedicato al Natale cercando di contagiare tutti .
Anche stavolta l’attore Angelo Iannelli, Ambasciatore del Sorriso, ritorna con il Contest gastronomico “A Natale resto a casa e cucino le specialità”, come svoltosi nella prima ondata pandemica a marzo e aprile 2020, che si svolgerà giovedí 24 dicembre 2020 a partire dalle ore 17:00 fino alle ore 16:00 del 25 dicembre 2020, per sfidare nuovamente questo mostro invisibile e “furbetto” del Covid-19. Un modo per donare un Sorriso e una Speranza a intere famiglie, che recluse a casa da quasi 6 mesi, possono distrarsi per passare la magia del Natale in allegria. Questo Contest gastronomico sarà incentrato sulla preparazione delle specialità gastronomiche delle feste natalizie mettendo alla prova intere famiglie, bambini, artisti, cantanti, imprenditori, casalinghe, presentatrici, giornalisti e tanti amici. Si potrà partecipare, con grande spirito di gioco, inviando video e foto delle specialità natalizie come primi piatti e dolci sulla pagina ufficiale facebook di Angelo Iannelli. Con il grande successo avuto dalle sfide gastronomiche precedenti, sicuramente sarà ancora una volta un’occasione di rimedio psicologico per allontanare le preoccupazioni di questa grave emergenza sanitaria da Covid-19 e per non farsi distrarre dal continuo flusso di notizie negative dei telegiornali che portano alle manie di controllo della paura e del panico. Insomma una giornata all’insegna del benessere psicologico per affrontare più sereni e uniti questo Natale diverso dal solito e la vita futura. Tutto ciò grazie al giullare del Sorriso che cerca di risollevare gli umori sempre con la sua simpatia e allegria, vestendosi da supereroe contro il virus. Il giudice di questo Contest sarà il noto pasticciere Ciro Poppella, una persona meravigliosa e umile che molti avete visto in televisione e che molti ormai riconoscono per aver creato i famosi e squisiti “fiocchi di neve”, che omaggerà i primi tre classificati dei suoi dolci.
Tutti si devono spronare per far vedere la propria arte del fare, soprattutto in questo momento difficile che stiamo attraversando. Il mondo della gastronomia sarà di nuovo vincente per la nostra economia una volta che il Coronavirus sarà andato via. Per un’altra giornata emozionante non resta che partecipare.

seg_soft

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × tre =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Miglio d'Oro: Presentato il Progetto “Marine Litter”
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Coding: al Mav più di 200 alunni per la Settimana Europea della Programmazione

MAGNA GRAECIA FILM FESTIVAL: GRANDI EMOZIONI CON L’OMAGGIO A MONICA SCATTINI

Napoli, presentazione del libro “VOLO DELL’ ANIMA” poesie dall’ombra

Al Cenacolo di Sant’Apollonia si celebrano i 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi

DOMANI FOCUS SU INDIPENDENZA E PLURALISMO DELL’INFORMAZIONE IN ITALIA ALLA LINK CAMPUS UNIVERSITY DI ROMA

Il buon cibo del territorio casertano e i vini locali nell’evento “Cibo Divino”