Vini: i numeri 2019 del Primitivo di Manduria


Circa 17 milioni di litri che equivalgono a 22,7 milioni di bottiglie con un fatturato di oltre 147,5 milioni di euro (+ 21% rispetto al 2018).

 Sono questi i numeri dell’anno 2019 per il Primitivo di Manduria, grande rosso pugliese. In particolare il Dop rappresenta il 98.6% dell’intero imbottigliato ed il dolce naturale Docg lo 1.4%.

“Il Primitivo di Manduria è ormai una colonna portante della filiera enologica non solo pugliese ma anche  italiana. – afferma soddisfatto Mauro di Maggio presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria – E’ un vino che non conosce crisi soprattutto all’estero con un exploit importante su tutti i mercati. Il Consorzio di Tutela attualmente vanta 57 aziende socie e oltre 1500 viticoltori”.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 2 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Teatro San Carlo: grande successo per il Primo concerto online in streaming
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Vittorio De Agrò presenta il suo libro “Amiamoci, nonostante tutto”

Vittorio Sgarbi a Radio club 91

Grande successo per il World Top Model 2019

Carnaval Caliente all’ Arenile di Bagnoli

Grande successo per Napoli Pizza Village

Quattro passi a Rua Catalana e sulle scale del Petraio