AL VIA WORLD TOP MODEL A VILLA DOMI


Al via la Tappa Campania Italia del World Top Model, il Concorso Internazionale di bellezza che si svolgerà la sera del 23 luglio nella splendida cornice di Villa Domi, Napoli. Deus ex machina dell’evento, la WGM COMMUNICATION del vulcanico, giovane imprenditore Walter Guido Mariani. La manifestazione che vanta come patron Fiore Tondi, abbraccia cinque continenti e cinquanta paesi ed ha al suo attivo trent’anni di storia; non a caso costituisce un importante trampolino di lancio per chi sogna una brillante carriera nel mondo della moda e dello show-biz internazionale. Basti pensare alcuni “nomi” altisonanti come Claudia Shiffer e Valeria Mazza che hanno fatto la storia delle passerelle Haute Couture mondiali per rendersi conto della validità e della concretezza dell’ambiziosa mission di Fiore Tondi. Un’autorevole giuria presieduta da Michele Lettieri, Presidente dell’Accademia della Moda con sedi a Milano e a Napoli e composta da esponenti del mondo dell’impresa, del professionismo italiano, giudicherà le aspiranti Miss per attribuire i il titolo di finaliste nella tappa conclusiva “Italia”, che si svolgerà a settembre nel Resort “La Casarana” in Salento. La kermesse che vanta come Main Partners L’Accademia della Moda, lo Studio Dentistico di Domenico Monda Medico Odontoiatra, definito per eccellenza il “Mago dell’Estetica del Sorriso”, HM Make Up Italia di Luciano Carino, Ferdinand griffe altisonante nel mondo dell’Alta Moda, sarà condotta da Alfredo Mariani coadiuvato dalla giornalista Maridì

Vicedomini e si articolerà tra momenti di moda e di spettacolo. Ad aprire la scena le aspiranti Miss che, coadiuvate da Nancy D’Anna, trucco e parrucco by HM Make Up Italy, indosseranno una capsule dei preziosi abiti Haute Couture by Ferdinand ed il beach wear di Bikini Angel. A seguire, una performance inedita di costumi d’epoca del “700, in omaggio alla dimora patrizia ospitante a cura dell’associazione Culturale Passi &Note. Ispirato alla tradizione eno-gastronomica Italiana che privilegia il gusto dell’artigianalità e della qualità delle materie prime, il percorso di degustazione food & beverage per tutti i selezionatissimi invitati ,con le prelibatezze di “Da Pasqualino al Borgo Loreto” , la storica ditta del maestro pizzaiuolo Giovanni Gallifuoco con la moglie Annamaria Mazzotta e le figlie Linda, Angela, Rosa, Lella, campionessa mondiale di pizza fritta a e la signora Giovanna Mazzotta, da qualche mese operativa nel cuore della city nei pressi di via Toledo con un fornitissimo punto vendita “Take Away”, Smaart6 l’Italiana, birra artigianale di alta qualità prodotta dalla famiglia Saggiomo, le dolcezze di “Dolce e Caffè” di Aniello e Clorinda Esposito, i vini della Casa Vinicola Michele Setaro ed il Caffè Kamo, con il suo gusto inebriante “Semplicemente più su” e le sue cialde dagli aromi differenti, ispirati ai vulcani più famosi del mondo, Tolima, Tambora, Fuego.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente FESTIL: Drammaturgia contemporanea dall’Istria al Friuli
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Mariglianella: La Festa della Madonna della Sanità

ROL Gelateria incontra Pina Molitierno

“L’Inferno di Dante” torna al Museo del Sottosuolo di Napoli

Campania, Centri per l’impiego aperti sabato

“SCATTA LA NOTIZIA”: SABATO L’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA

Finale Nazionale Under 18 McDonald’s da applausi, Nola ha fatto 13!