Accademia di Belle Arti di Napoli: inaugurazione della mostra RealEYES 2019


L’Associazione Nana Onlus presenta RealEYES 201, mostra a sostegno della ricerca per il progetto “Le cellule di Francesca” che verrà inaugurata martedì 5 Novembre dalle ore 10,30 alle 13,00 a via Costantinopoli 107 nell’antisala dell’Aula Magna al primo piano. Le opere resteranno in mostra fino all’8 novembre.
La collezione RealEYES 2019 ha l’intento di unire creatività e solidarietà. L’esposizione è composta da un core di 12 opere di arte figurativa vincitrici del concorso omonimo che esprimono positività, collaborazione e affetto.
I Vincitori sono stati selezionati da una giuria di alto profilo composta da: Pio Baldi, Accademia Nazionale di San Luca, Roma; Andrea Capanna, Artista, Roma; Lia Frassineti, Illustratrice, Roma; Paola Potena, Direttrice e Partner, Galleria Lia Rumma, Milano/Napoli; Maria Letizia Terrinoni, Storica dell’arte, Roma.
Sono opere realizzate con tecniche miste, prevalentemente paesaggi e ritratti delicati, allegri e inneggiano alla gioia di vivere, come lo scatto di due ragazzine unite in un abbraccio in un unico cappotto, o ancora una bambina in un vestito rosa fragola che cammina su un molo e sofferma il proprio sguardo e quello dello spettatore verso il mare aperto. La collezione attualmente include 27 opere, che testimoniano oltre alla generosità degli artisti anche il legame tra Scienza e Arte in particolare nella sezione Nonsolo Genetica che vede
scienziati del calibro di Edoardo Boncinelli, presidente onorario di Nana Onlus e Pablo Amati già presidente dell’Istituto Pasteur – Fondazione Cenci Bolognetti, donare le loro opere per il progetto di ricerca “Le cellule di Francesca” www.nanaonlus.org/le-cellule-di-francesca/.
Il calendario di RealEYES prevede, oltre alle date napoletane, l’esposizione a Torino dal 14 al 25 novembre all’Auditorium Vivaldi della Biblioteca Universitaria dove in concomitanza con l’inaugurazione giovedì 14 novembre si svolgerà una tavola rotonda sulle leucemie a cui
parteciperanno le Dott.sse Mariadomenica Divona e Tiziana Ottone del Policlinico di TorVergata di Roma e il Dott. Marco de Gobbi dell’Università di Torino. Dal 30 novembre al 4 dicembre RealEYES sarà a Piacenza alla galleria RossoTiziano e il 14 e 15 dicembre all’Accademia di Brera, Chiesa di San Carpoforo.
I fondi ricavati dalla vendita delle opere saranno interamente devoluti al progetto di ricerca “Le cellule di Francesca”. Le opere sono in asta dal 29 ottobre al 5 novembre all’indirizzo ebay.it e si possono visionare inserendo nanaonlus nella ricerca.

 

 

 

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Sfera Ebbasta: il sorriso più famoso d’Italia
Successiva Besana Nola, ko con San Salvatore Telesino

Articoli Suggeriti

Johnnytakeue’, l’Apecar della pizza a portafoglio si fa locale

Dalla robotica alla trattografia: all’Istituto SDN parte il mese della ricerca con quattro incontri dedicati alle nuove scoperte e alle nuove opportunità nel settore biomedico

MODA, IN ARRIVO LA III EDIZIONE DI “FASHION GOLD PARTY”

Atelier della Salute: esperienze, percorsi, soluzioni per vivere meglio!

A Palazzo Venezia in scena “Scartafazio”

Al Centro Teatro Spazio in scena “Così non si va avanti”