In cento a gustare l’aperitivo Detox di Neafit


Oltre cento invitati all’aperitivo Detox offerto da Neafit in via Vittoria Colonna con la collaborazione di Le Zirre Napoli. Acqua all’Aloe e succo d’uva, Aloe e mango, succo di melone e zenzero e succo Ace realizzato con frutta di Castiglione accompagnati da involtini di melanzane e zucchine, crudité, finger food di farro e poi mandorle e semi di zucca; questo il menù depurante e rigenerativo studiato dalle nutrizioniste di Neafit e realizzato da Piterà per permettere agli ospiti di vivere un pomeriggio in compagnia senza rinunciare alla linea. Le dietiste e le biologhe del Centro hanno spiegato i piatti, la loro preparazione e gli accostamenti, hanno fornito consigli agli interessati e suggerito come avviare un percorso dimagrante senza stress o perdita di tempo.

Da più di quindici anni, infatti, Neafit, nella veste del dott. Salvio Salzano e dell’avv. Elisabetta Rea i proprietari, e di tutto il personale dalle dottoresse dietiste e nutrizioniste, biologhe e ricercatrici fino alle personal trainer, studiano programmi personalizzati di dimagrimento per soddisfare i bisogni dei propri clienti e per insegnare a chiunque decida di intraprendere un percorso di benessere psico-fisico a mangiar sano e ad abbinare al meglio i cibi. Da Neafit, infatti, i clienti possono pranzare, cenare o incontrarsi per la prima colazione, vengono seguiti passo passo in tutte le tappe della giornata, finanche al supermercato, dove basterà un semplice wathsapp per ricevere immediatamente risposta sul prodotto giusto da acquistare.

“Ci prendiamo cura della salute dei nostri ospiti – spiega il dott. Salvio Salzano – attraverso lo studio e l’aggiornamento costante dei nostri programmi e con l’ausilio di macchinari innovativi e brevettati; collaboriamo anche con l’Università, infatti, per testare e provare i nostri apparecchi al fine di offrire un prodotto che sia  perfetto”.

Parola d’ordine, dunque, salute e benessere in ogni momento della giornata ed è da questa chiave di lettura che nasce la sinergia con Le Zirre Napoli, storico negozio di lusso accessibile partenopeo, dedito al riciclo e rispettoso da sempre dell’ambiente, perché la salute è uno stile di vita, un’educazione che coinvolge non solo noi, ma anche il mondo che ci circonda.

All’aperitivo Detox gli ospiti hanno potuto osservare anche le splendide creazioni di Le Zirre Napoli realizzate per la collezione FW 2019/2020 Tarocchi Napoletani in cui domina il velluto, con stampe di simboli che rimandano al mondo del gioco e stampe floreali su magici sfondi scuri. Il simbolismo proprio di questa collezione ricorda ancor più il Made in Naples, elemento portante della produzione Le Zirre Napoli: le carte e la scaramanzia sono raffigurati con colori sgargianti su velluto nero. I velluti floccati con trama in seta e ordito dorato impreziosiscono la collezione, mentre i velluti broccati tinta su tinta sono la novità di quest’anno. Ad allestire lo spazio dedicato a Le Zirre Napoli, Olga Greco.

Tra gli ospiti: Iris Savastano, Rossana Russo, Ottavio Lucarelli, Gianni Ambrosino, Tommaso Ricozzi, Paolo Torino, Patrizia Gargiulo, Serena Albano,  Laura Cocozza, Mila Gambardella, Cristiana Giordano, Claudia Pinardi, Paola De Simone, Fabrizio e Valeria Minervini, Giuliana Giliberti, Patrizia Ossani, Monica Salvatore, Dea Caiazzo, Antonella Iavarone, Emilia Marotta, Maria Rosaria Tortori, Emilia Sorbillo, Paola e Aldo Morra, Gilda Giannone, Renata Fiorentino, Simonetta Lancellotti, Vera Grieco, Sabina Correale, Amelia Gravina Montedoro, Giovanna Paone, Claudia Mercurio e tanti altri.

Alle ospiti è stato offerto un cadeaux di Le Zirre Napoli.

 

 

 

 

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente RICOMINCIO DAI LIBRI: si presenta a Napoli il nuovo libro di Luciano Galassi
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

ISCHIA IN BIANCO E NERO, L’ISOLA VERDE RITRATTA IN ELEGANTI “FOTO ELEGIACHE”

Città del gusto Napoli per Francesco Scognamiglio. Gusto, moda, eleganza e glamour

Malattie Rare, Premio Omar: premiati Riccardo Iacona e Margherita Fronte

“Puliamo il mondo”, i bambini della scuola De Filippo ripuliscono via Cavalli di Bronzo

Miniartextil Eros, al Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia

Quattro passi a Montesanto e lungo la Pignasecca