SALUTE: I CONSIGLI PER L’ESTATE DEL PROF. BORRIELLO


Una diversa impostazione. Perché l’estate non può essere il momento giusto per pensare a una “remise en forme”? Il professore Alfredo Borriello, docente di chirurgia plastica presso la Sun seconda Università di Napoli, da noi intervistato ha dichiarato “ in realtà, per chi rimane in città e non ama i bagni di sole, l’estate è il momento migliore per programmare una “rivoluzione estetica”, ponendo le basi per sottoporsi a piccoli interventi che richiedono un’astensione dall’elioterapia nel post-operatorio e per incominciare a utilizzare strumentazioni specialistiche per risolvere il problema della cellulite, del rilassamento cutaneo, delle rughe, delle macchie e delle cicatrici.”

Abbiamo, quindi, stilato con il Prof. Borriello un mini decalogo di “regole di bellezza” per chi trascorre le ferie in città e vuole stupire amici e conoscenti alla ripresa lavorativa con una nuova silhouette, un viso ringiovanito, una pelle più tonica: di volta in volta dedicheremo attenzione al corpo, al viso, al profilo del volto, al ringiovanimento dell’epidermide e alla riconquista di una generale tonicità dell’organismo, informando i lettori delle nuove frontiere della chirurgia plastica non invasiva, delle metodologie più idonee da scegliere a seconda delle situazioni individuali, dei risultati che si possono ottenere con cicli di trattamenti da effettuare in studio.

LAURA CAICO

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente BORRIELLO: REGOLE DI BELLEZZA PER UN’ESTATE IN CITTA’
Successiva UN NUOVO PROFILO SENZA BISTURI

Articoli Suggeriti

Un’associazione sangiorgese vince i campionati nazionali di nuoto per persone autistiche a Monza

CON LE RACCHETTE HEAD ADAPTIVE PUOI CAMBIARE IL TUO GIOCO OGNI VOLTA CHE VUOI

La Procura della Repubblica presenta i nuovi strumenti di comunicazione

Vino: Coldiretti, spumante cresce il triplo. Record estero a 624 mln

L’ ANCI DELEGA SINDACO DI BRUSCIANO ALLA CONFERENZA NAZIONALE DEI PRESIDENTI

OSSERVATORIO MALATTIE RARE NEL BOARD SCIENTIFICO DI EUPATI ITALIA