JobDayDemi: oltre 500 giovani incontrano più di 60 imprese


#ConnectYourFuture: la selezione delle risorse umane, gli sbocchi professionali e il futuro dei giovanial centro della quarta edizione del Job Day Demi sul temaCultura d’Impresa, Management, Talento al Servizio del Paese”, promossa dal DEMI, Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni dell’Università Federico II di Napoli.

Oltre 500 giovani avranno l’opportunità di sostenere colloqui individuali di lavoro finalizzati al recruiting con imprenditori e manager di più di 60 primarie imprese nazionali e internazionali, nel corso della giornata di Mercoledì 8 maggio 2019, a partire dalle 9,00, presso l’Aula Carlo Ciliberto (Sala Rossa) delCampus Universitario Monte Sant’Angelo, Napoli.

 “Sentiamo il dovere di valorizzare le capacità tecniche dei nostri studenti e per farlo contribuiamo attivamente e concretamente, con spirito di servizio, alla loro crescita professionale, nell’interesse dei giovani, delle imprese e dell’intero Paese. Il Dipartimento è impegnato, in piena sinergia con la componente studentesca, rappresentata dall’associazione Ase, per creare meccanismi e strumenti innovativi che aiutino a generare stabilmente occasioni istituzionali di promozione dei talenti presenti tra i nostri giovani laureati e laureandi. Strumenti questi indispensabili per poter intercettare più direttamente le esigenze di professionalità provenienti dal versante imprenditoriale. Puntiamo alla immediata occupabilità dei nostri giovani”, dichiara il professor Roberto Vona, direttore del DEMI e ordinario di economia e gestione delle imprese, nonché promotore e coordinatore dell’iniziativa, giunta oramai alla sua quarta edizione.

Il JobDayDEMI (http://www.jobdaydemi.unina.it/) è dunque un evento istituzionale finalizzato al placement dei talenti presenti tra i laureati e laureandi in scienze aziendali e rappresenta una occasione unica per conoscere personalmente gli HR manager, cui è affidata la responsabilità della selezione e del recruiting dei giovani ai quali affidare le migliori opportunità di carriera.

Il carattere specialistico dell’iniziativa, nel promuovere questo fondamentale “matching” tra i giovani talenti “formati e allevati” nel Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni dell’Università Federico II di Napoli (laureati triennali, e laureandi e laureati magistrali) e le imprese che maggiormente cercano professionalità con questo background tecnico-culturale per potenziare le proprie organizzazioni, la rendono significativamente diversa rispetto ad altri eventi simili promossi dagli atenei pubblici italiani.

La giornata è dedicata interamente alle politiche di reclutamento delle aziende e ai profili professionali maturati nel percorso di studio universitario. Il DEMI, infatti, tradizionalmente vicino al mondo dell’economia, delle aziende e delle professioni, sta costruendo sempre più efficaci percorsi di interazione e di partenariato con i protagonisti dello sviluppo economico e produttivo. Esiste dunque un “ponte” solido che collega direttamente la domanda di professionalità del sistema produttivo con l’offerta di capitale umano formato nelle discipline economico-aziendali dai docenti della Federico II.

L’iscrizione avviene attraverso una piattaforma innovativa che interfaccia le aziende fidelizzate al DEMI con i curricula dei giovani laureandi e laureati triennali e magistrali in discipline aziendali. Dunque, da entrambe le prospettive, si guarda con fiducia al “matching”, sempre più evoluto ed efficiente, sviluppato dal sistema Job Day Demi. Nel corso dell’anno, in partnership con le imprese, si offre un training specifico ai giovani studenti del DEMI, al fine di supportarli con strumenti e consigli utili presentarsi al meglio alle aziende e per cercare e cogliere le opportunità offerte dal mondo del lavoro. I risultati crescono di anno in anno, in termini sia di quantità che di qualità di occasioni professionali offerte da parte delle tante aziende presenti e sono oramai tantissime le testimonianze di giovani che grazie al JOB Day del Demi sono entrati rapidamente e con soddisfazione nel mondo del lavoro.

 L’ aspetto che più ci gratifica ed entusiasma – continua il professor Vona– è l’energia positiva che scatena il Job Day del Demi nei giovani, che finalmente possono cimentarsi con la realtà aziendale, interagendo in prima persona con manager e imprenditori di grande valore, operanti sia in Italia che all’estero”.

 Il Job Day del DEMI si suddivide in due principali momenti: la prima parte, alle ore 9,00, sarà inaugurata dal Direttore del Dipartimento DEMI, prof. Roberto Vona, seguito dai saluti del professor Arturo De Vivo, Pro-Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dalla partecipazione di Vito Grassi, presidente dell’Unione Industriali di Napoli, da Domenico De Maio, Direttore dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, laureato in Giurisprudenza presso la Federico II e Dottore di Ricerca in Management presso il DEMI, GiorgiaArgenio, presidente ConsultaPraticanti ODCECNapoli, AntonioPalmese, presidenteAssociazioneStudentiEconomia–ASE, e dalla prof.ssa Simona Catuogno, responsabile ufficio Stage e Tirocini del DEMI.

Seguiranno le numerose presentazioni aziendali finalizzate a chiarire le politiche di recruiting adottate nella ricerca di profili professionali “junior” con background culturale aziendale, acquisito nei corsi di laurea triennale e magistrale del Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni dell’Università Federico II di Napoli.

Nella seconda parte della giornata, a partire dalle ore 14,30, gli spazi del Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni si trasformeranno per l’occasione in veri e propri uffici “privati” di “recruiting” a servizio di tutte le aziende partner dell’evento, al fine di permettere, in condizioni di serenità e attenzione speciali, la realizzazione di centinaia di colloqui individuali di valutazione professionale dei laureati e laureandi iscritti alla piattaforma Job Day del DEMI. Si conclude non prima delle 19,00, tutti stanchissimi ma felici, con gli occhi pieni di speranza e il cuore ricolmo di fiducia.

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Musica napoletana versione brasileira e Cucina d’eccellenza
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Apre Paisàni: in tavola hamburger di carne fassona piemontese, birre artigianali e patatine fritte

QUATTRO PASSI … da “Porta a Porta”: dalla vicereale Port’Alba alla “benedetta” Porta San Gennaro

San Giorgio a Cremano : tradizione e innovazione per la stagione del teatro Il Siparietto

PENITENZIARIO DI SECONDIGLIANO INTITOLATO A PASQUALE MANDATO EROE SILENZIOSO

Mariglianella: Il Sindaco Felice Di Maiolo alla cerimonia del Ventennale dell’Istituzione del Tribunale di Nola

Suor Orsola Benincasa: La prevenzione della corruzione nelle società controllate o partecipate da soggetti pubblici