Tutti pazzi per “La cattiva stella” l’ultimo noir di Annavera Viva


Annavera Viva

Un fitto programma di presentazioni sia a Napoli che fuori regione ha preso il via e attende Annavera Viva e il suo ultimo romanzo giallo “La cattiva Stella” (Homo Scrivens Edizioni), per un tour ricco di emozioni, con i tanti lettori che attendevano questo momento. Poter continuare il viaggio che iniziato con “Questioni di sangue” e poi “Chimere”, prosegue con “La cattiva stella”, nella realtà popolare e saggia del Rione Sanità e della Napoli vera, è uno spaccato da immaginare e gustare sia per chi lo vive tutti i giorni, che per chi ne è all’oscuro e desidera conoscere questa realtà affascinante e scenografica come poche.

Il 4 dicembre, un pubblico numeroso e affezionato alla scrittrice ha raggiunto Annavera Viva alla Libreria Raffaello al Vomero, mentre il 6 dicembre l’autrice è stata ad Arienzo in provincia di Caserta, presso la sala Consiliare del Comune, l’11 dicembre alle ore 17.00 alla Libreria Mondadori Rione Alto, Napoli e il 18 dicembre alle ore 11.00 alla Libreria Iocisto, Napoli, per un firma copie d’eccezione a colloquio con l’autrice.

Immergendosi tra le pagine del libro, sembra di vedere un film, le rappresentazioni sono nitide mentre si svela la trama, “La cattiva Stella”, ricco di mistero e suspence, come i romanzi precedenti, crea attaccamento alla storia, e quasi ci si sente partecipi, di vicende lontane eppure cosi vicine e condivisibili che piano indagano con sottile attenzione nell’animo umano.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente TEATRO AUGUSTEO : SERENA AUTIERI in scena con #laSciantosa
Questa è la storia più recente

Articoli Suggeriti

Sire Ricevimenti d’autore: la nuova figura del wedding architect

Napoli, a ottobre TuttoSposi

LA BEFANA INCONTRA L’ARTE E MOLTIPLICA LA SOLIDARIETÀ

FESTA DELL’ARTE ALL’ARENA FLEGREA PER CELEBRARE LA MOSTRA “MADE IN CULTURE”

A Napoli Margherita Boniver e Livia Turco celebrano le donne del Sud

Il melograno e il fieno conquistano l’autunno di Exit Spa Experience