Hector Romero al ROW Club per una serata di musica house a Napoli


Direttamente dagli states, giovedì 8 novembre alle ore 23:00, il dj e producer internazionale Hector Romero risponde alla chiamata del ROW Club, infrasettimanale del centro di Napoli

Ritrovo ormai per i giovani clubbers e amanti della buona musica, il Row Club per la seconda stagione diventa palcoscenico di buona musica.

Romero si esibirà durante il party “CALL_Answertheparty” che è un appuntamento fisso tutti di giovedì sera in città.

Il club nell’ultimo anno, ha avuto il piacere ed onore di ospitare con bellissimi dj set artisti come Skin e Ted.

Hector Romero, classe 1970 è nato nel Bronx, NY.

Muove i primi passi a 13 anni, miscelando latin dance hip hop ed house ai party che si organizzavano per strada.

Soprannominato “Baby Hec” mixa per i clubs La Mirage ed il Devils Nest, locali frequentati anche dall’amico Louie Vega, e successivamente si sposta nei leggendari Save The Robot, The Red Zone, Palladium e Roxy.

Nel ’94 Hector entra a far parte, grazie a Judy Weinstein del Def Mix dando man forte per lanciare la Definity Records di cui diventa label manager.

Dj, producer, remixer ha lavorato nelle maggiori città europee ed americane raggiungendo una vasta notorietà, anche con i tours della Def Mix e fondando insieme all’amico e collega Satoshi Tomiie la SAW Recordings.

Quando: Giovedì alle ore 23:00

Dove: ROW Club – Via Vito Fornari 15, 80121 Napoli

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente SubTerranea, la mostra delle arti nel "sottosuolo" al Museo di Napoli
Successiva Club Partenopeo, locale principe della night life a Napoli nel weekend

Articoli Suggeriti

QUATTRO PASSI … a Rua Catalana. Tra antiche taverne, chiese ed arte contemporanea

FONDAZIONE FS: IN TRENO A PIETRELCINA

Maurizio Casagrande …E la musica che gira intorno Summer tour 2017

Il jazz del Marco de Tilla 5et allo Skybar del ROMEO Hotel di Napoli

Coisp, anniversario della strage di Capaci

Cortei, il Coisp: “Pansa smentisca quanto gli viene attribuito che è gravissimo ed indegno di un Capo della Polizia”