“The 2 singers” portano Pizza Song a New York


Giuseppe Gambi 2

Un’ascesa inarrestabile. Continuano le avventure canore del tenore napoletano Giuseppe Gambi, classe ’82, noto per la sua preparazione e affabilità, reduce da numerosi successi di pubblico e di critica per i suoi concerti estivi, tenutisi sullo sfondo panoramico delle bellezze dei mari del Sud, in live tour tra Calabria, Basilicata e le più suggestive località turistiche delle Campania come Sorrento e Positano: il giovane e dotatissimo cantante ha portato “messaggi  d’amore” esibendosi in brani della melodia italiana e napoletana, un mix vincente di canti di amore e anima e della sua terra d’origine, Napoli.

Il giovane artista, molto amato in Basilicata, è stato protagonista al Festival del Cinema di Maratea di uno speciale dedicato al cinema italiano, dove ha cantato il leitmotiv del film d’amore di Ennio e Andrea Morri “Nuovo Cinema Paradiso”: si conferma, così, l’altissimo gradimento già registrato nel programma Top su Rai Uno, che ha decretato il suo crescente successo televisivo.

L’agenda degli appuntamenti professionali del giovane ambasciatore della musica moderna, tradizionale e lirica (www.giuseppegambi.it) è molto fitta e tra i vari rendez-vous con il pubblico spiccano i prossimi impegni del 6 settembre a Sorrento per uno spettacolo “Tribute to Caruso” nei giardini di Villa Fiorentino e del 25 settembre a Londra in un teatro di matrice italo londinese con il progetto “NapolinMusic” insieme al cantante pop Carlo Mey Famularo con cui forma una nuova realtà musicale, il duo “The 2 singers”: tra le novità assolute di questa torrida estate anche il lancio di “Pizza Song”, nuova canzone della pizza napoletana che poi sarà presentata dal 5 al 7 ottobre al Festival Internazionale della Pizza a New York da “The 2 singer”, binomio che debutterà nella Grande Mela  con un evento dedicato a tutte le comunità italiane all’estero.

L’alfiere del bel canto italiano nel mondo potrà così esibirsi ancora in “ Italia Patria Mia” , il nuovo Inno di tutti gli Italiani residenti all’Estero (scritto da Gambi stesso in collaborazione con la giornalista Tiziana Grassi e le musiche del compositore Luigi Polge) e replicare il successo personale ottenuto in primavera a San Pietroburgo – insieme alla pianista Laura Migliaccio, diplomata al Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli, che da alcuni anni lo segue in concerti e spettacoli – nel corso dell’Italian Day organizzato per i nostri connazionali che vivono in Russia, una fantastica festa che ha visto riunite personalità sovietiche ed esponenti di rilievo della comunità del Bel Paese che vivono all’ombra degli Urali. La poliedrica personalità e la pregnante statura musicale consentono a Gambi di interpretare innamorati delusi, amanti disperati, personaggi di drammi lirici con convincente passione e veemente appeal: inoltre, il brillante musicista porta avanti la nobile mission di divulgare in chiave musicale lirico-pop la matrice partenopea della melodia e della cultura, per celebrare Napoli attraverso le più celebri canzoni del suo repertorio colto e popolare, avvicinando Paesi diversi alla conoscenza di un territorio ineguagliabile, che è stato un fulcro di storia, arte e passione e che vuole riprendere il suo ruolo di capitale del Mediterraneo.

 

Laura Caico

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente ANNAMARIA COLAO, UNA SCIENZIATA MADE IN NAPLES
Successiva AL VIA FASHION GOLD PARTY

Articoli Suggeriti

ACCOGLIENZA ITALIANA FRA LE STELLE LONDINESI

AIBIJOUX: GIALLO, COLORE DA… STAR

Art De Coo, successo per l’’asta di opere d’’arte

MANGIAMED, i piatti tipici della Dieta Mediterranea in tavola a villa Domi

Edilizia: quartieri spagnoli da mettere in sicurezza

MARIANGELA D’ABBRACCIO presenta il suo disco E CHI MO CANTA APPRIESSO A ME?