HOSCH ITALIA DONA LIBRI ALLA PARROCCHIA DEL SACRO CUORE DI PORTICI


Mario del Pezzo ed i suoi collaboratori

“Quando la solidarietà incontra la tecnologia”

Un po’ di tempo fa in HOSCH Italia, Mario Del Pezzo, General Manager & Technical Director dell’azienda e alcuni dei suoi collaboratori, hanno deciso di iniziare una raccolta di libri usati “Una modalità questa– spiega Mario del Pezzo –  innovativa per l’azienda,  per la realizzazione di progetti socio-culturali a beneficio delle comunità.. la raccolta dei libri è stata fatta con l’obiettivo di destinarli a qualche parrocchia, associazione o ente no-profit per rendere disponibile la cultura a chi non ne ha facile accesso”

Arrivati a 200 libri hanno deciso che era il momento di consegnarli e la scelta è caduta sulla Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di Portici (Napoli).

Il Parroco, Padre Giorgio Antonio Pisano, ha accolto l’iniziativa con entusiasmo: “Abbiamo attrezzato in Teatro –  Don Peppe Diana – una libreria per i ragazzi della parrocchia con romanzi e racconti di narrativa… grazie a questo gesto di solidarietà, i libri andranno a far parte del nuovo patrimonio della biblioteca”.

Nella segreteria della Parrocchia, sono stati consegnati  i pacchi inviati dalla Hosch Italia e sono stati aperti insieme ai volontari.

Un plauso va alle aziende che, come la Hosch, hanno riscoperto il valore di donare… questo semplice ma importante gesto è stato l’occasione che ha regalato condivisione ed  arricchimento … in una società concentrata soprattutto sul consumismo e sull’individualismo.

Elena Simonetti

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente “Vieni mo”, l’elogio alla vita di Gransta Msv tra i vicoli di Napoli
Successiva Positano Teatro Festival,Enzo Moscato e Massimo Andrei in "Grand'Estate"

Articoli Suggeriti

“MangiAcerra”: alla pizzeria Bella Napoli serata di degustazione sulle eccellenze agroalimentari

A Palazzo Venezia Napoli concerto di sensibilizzazione progetti umanitari in Africa

Nasce FRESH, il seau à glace/stabilizzatore termico perfetto per il servizio dei vini rossi

Volley: l’oro del Nola Città dei Gigli a.s.d. Ignoto, Greco e Vitale: tre talenti da nazionale

Lorenzo Giannino apre le porte ai migranti

Marco Rinella vince la sfida: Il Panettone secondo Caracciolo