“Sunset Malandrino”, inaugurato il lounge club di Palazzo Petrucci


sunset malandrino (3)

Happening con luna piena a Posillipo per “Sunset Malandrino”, l’evento che si è sviluppato sui quattro livelli di Palazzo Petrucci, organizzato in collaborazione con Visivo Comunicazione in occasione dell’apertura ufficiale del “Malandrino”, il nuovo lounge club sul mare del ristorante stellato, uno spazio versatile fortemente voluto da Edoardo Trotta e Lino Scarallo, che hanno accolto gli oltre trecento ospiti intervenuti alla serata con degustazioni, bollicine e performance artistiche.

Il “Malandrino” ha uno stile dal design contemporaneo, con grandi vetrate che affacciano sulla baia di Posillipo e Palazzo Donn’Anna, è ideale per eventi, aperitivi e show cooking, al suo interno predomina una grande postazione cucina firmata KitchenAid, dove lo chef stellato Lino Scarallo ha stupito gli ospiti, cucinando a vista i suoi piatti più celebri in versione finger food, un vero e proprio viaggio tra i sapori della sua cucina, alla scoperta dei piatti che hanno fatto storia, il tutto accompagnato dalle bollicine delle Cantine Sorrentino.

In terrazza degustazione delle pizze fritte preparate al momento dall’Antica friggitoria Masardona, abbinate alle gustose birre artigianali Karma, mentre all’interno del lounge club si è degustata la pizza di Davide Ruotolo, a cura di Palazzo Petrucci Pizzeria, costola del ristorante, situata nel cuore di Napoli, in Piazza San Domenico Maggiore. Una serata all’insegna del “buono” ma anche del bello e delle perfomance artistiche con le esibizioni circensi della compagnia Aerial District e le ballerine mascherate che hanno danzato sulle note musicali, dal sound raffinato e all’avanguardia, di Roberto Barone e Lupo Di Mare di Lunare Project. Grande stupore per il bodypainting realizzato da Weronique che ha dipinto sul corpo di un’incantevole modella, la leggendaria sirena Partenope, fondatrice di Napoli.

Una serata che ha visto la presenza di illustri ospiti come l’attore Fabio Fulco, l’assessore Roberta Gaeta, Antonio Scolamiero, Cristiana Galli, Chiara Rungi, Matilde e Gianluca Minin, Anna Capasso, Diego Paura, Sergio Martinelli, Gennaro Cirella, Barbara e Fulvio Mello, Marco Zuppetta, Teresa e Antonio D’Errico, Nicola D’Errico, Federica Riccio, Vincenzo Pagano.

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Precedente All’ospedale Umberto I di Nocera un sorriso per i bambini ricoverati
Successiva ARZANO VOLLEY, arriva FEDERICA BATTAGLIA

Articoli Suggeriti

Una tavola e tre opere su carta: lascito dell’ex-Direttore Chiarini alle Gallerie degli Uffizi

NUOVO APPUNTAMENTO CON IL JAZZ INTERNAZIONALE CON ROTEM SIVAN IN TOUR A NAPOLI

Vernissage della mostra Cryptica, giovedì al Museo del Sottosuolo di Napoli

INTERNATIONAL TATTOO FEST NAPOLI 2016

BOSCOTRECASE: FESTIVAL BOSCHESE… IN ARTE 2017

Wine&Thecity2013: Napoli e il vino