Al via la biglietteria online del Museo Cappella Sansevero


Da oggi, 17 febbraio 2017, è possibile acquistare online i biglietti del Museo Cappella Sansevero. Il nuovo sistema di prenotazione – che integra l’acquisto in loco presso la biglietteria – consentirà di scegliere il giorno e l’orario di visita e avere diritto all’accesso rapido dalla fila riservata ai prenotati .

Il servizio di biglietteria online permetterà di acquistare direttamente Cappella Sansevero (Ph. Marco Ghidelli)da computer, tablet o cellulare i ticket di ingresso al monumento barocco, visitato ogni anno da centinaia di migliaia di persone. Al costo del biglietto sarà aggiunto un costo di prenotazione.

Il ticket acquistato online andrà esibito direttamente all’ingresso della Cappella Sansevero, senza necessità di recarsi in biglietteria: sarà possibile così programmare la propria visita e ridurre al minimo i tempi di attesa.

L’iniziativa, alla quale la Direzione del Museo lavora da tempo, va ad affiancare la vendita diretta presso la biglietteria del Museo, che resterà a disposizione dei visitatori durante tutti gli orari di apertura della Cappella. I visitatori che acquisteranno i titoli di ingresso in loco, alla biglietteria del museo, accederanno nella modalità consueta.

Il servizio online si avvale della gestione della società AzzurroService.Net, specializzata nella realizzazione di sistemi informatizzati di biglietteria destinati a eventi e istituzioni.

Direttamente sul sito del Museo Cappella Sansevero, www.museosansevero.it, dall’area “Acquista online” si accederà alla piattaforma dedicata: con pochi clicsi potrannoprenotare la data e la fascia oraria prescelte e acquistare i biglietti. Il visitatore dovrà stampare il ticket ricevuto per e-mail in formato PDF ed esibirlo all’ingresso del Museo, per la lettura del codice a barre.

I biglietti sono resi disponibili sul sito con quattro mesi di anticipo e il costo della prenotazione online è di € 1,00 per tutte le categorie e di € 0,50 per le scuole. I costi di prenotazione (€ 1,00 e € 0,50) sono da intendersi in promozione, per i biglietti che verranno acquistati online entro il 19 marzo 2017.

“Un servizio aggiuntivo per i nostri visitatori, ormai necessario per il considerevole aumento dei flussi – afferma Fabrizio Masucci, presidente dell’istituzioneCi auguriamo che questo nuovo sistema possa andare incontro alle esigenze di tutti coloro che vorranno pianificare con tranquillità la propria visita al Cristo velato e alle altre bellezze della Cappella Sansevero. Ci teniamo a precisare, naturalmente, che i visitatori continueranno a essere liberi di acquistare il biglietto in loco, nella consueta modalità”.

Direttamente online sarà inoltre possibile acquistare, con un costo di prenotazione di € 0,50, la propria audioguida disponibile in italiano, inglese, spagnolo e francese. Oltre alla visita audio standard rivolta agli adulti, il Museo Cappella Sansevero propone il “Kids tour”, un percorso audioguidato, disponibile in italiano e inglese, dedicato ai bambini (età consigliata 6-12 anni).

TARIFFE E COSTI DI PRENOTAZIONE ONLINE SU: http://www.museosansevero.it/it/acquista-online/acquista-online

 

 

Museo Cappella Sansevero

Via Francesco De Sanctis 19 – Napoli

Orari: tutti i giorni 9.30-18.30

(ultimo ingresso consentito alle ore 18.00)

Info: 081.5524936

www.museosansevero.it

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Giffoni Experience sostiene “I ragazzi del Bambino Gesù” Ospedale Pediatrico
Successiva Domenica all'Ippodromo di Agnano, mercato elaboratori bio, giochi e pony

Articoli Suggeriti

Smeraglia Luxury Academy: un nuovo tempio della bellezza a Napoli

A Castel dell’Ovo Sogni di Latte presenta : Caseus – Il grande libro dei formaggi italiani

Cinema Event. Presentato “MIGRANTI 1950”

“O’ cappiell ‘e Pulecenella”: una pizza dedicata alla maschera più famosa del mondo

“Antica-Mente” mostra d’arte e artigianato a Palazzo Venezia Napoli

L’Ensemble Daedalus e Marco Beasley in concerto rileggono la moresca napoletana