FAI Napoli per il terremoto: martedì “Concerto di Natale”


Martedì 13 dicembre alle ore 18.00 nella Chiesa Luterana di via Carlo Poerio n. 5 (angolo Piazza dei Martiri) il FAI Napoli presenta il “Concerto di Natale” con il Coro femminile luterano diretto dal Maestro Carlo Forni, un evento speciale per il Natale 2016 dedicato al restauro dell’Oratorio della Madonna del Soledi Arquata del Tronto nelle Marche distrutto dal terremoto del 24 agosto.

Il concerto, a contributo libero (minimo 5 euro), propone un viaggio musicale a trecentosessanta gradi: dal canto medievale “In dulci jubilo” alle atmosfere di “Wiegenlied” e “Da untem im Tale” di J. Brahms, da “El Tamborilero” della Kennicott Davis, “Gute Nacht” di D. Kabalevsky alle emozioni dell’“Hallelujah” di L. Cohen fino all’energia della musica di “I will follow Him” tratta dal film “Sister Act”. E ancora tanti altri brani (in tutto 16) di compositori e musicisti da tutto il mondo come L. Spavacek, F. Gruber, K.Jenkins, M. Lauridsen, R.Barlett, J. W. Ward.

Il ricavato sarà devoluto al recupero e al restauro dell’Oratorio della Madonna del Soledi Arquata del Tronto nelle Marche che sarà realizzato dal FAI.

L’ingresso del concerto è aperto a tutti. Info al num. 0817618514.

In coerenza con la sua funzione civile e con le sue competenze, vicino prima di tutto ai parenti delle vittime e a coloro che hanno perso la casa e il lavoro, il FAI si sente coinvolto nello sforzo comune della ricostruzione, consapevole del dramma materiale e sociale ancora così vivo ma sicuro, al tempo stesso, che la dignità e la forza morale di una comunità passano anche attraverso la propria cultura e la propria storia.Attraverso le sue Delegazioni Il FAI si mobilita, così, per il restauro dell’Oratorio della Madonna del Sole, capolavoro del XVI secolo lanciando una raccolta fondi per salvare un monumento identitario del paese, caratterizzato da affreschi di grande pregio, molto amato dai cittadini ma attualmente inagibile e gravemente danneggiato dal sisma del 24 agosto.

Concerto di Natale

Martedì 13 dicembre alle 18.00

Chiesa Luterana (Napoli, Via Carlo Poerio n. 5)

Coro Femminile luterano di Napoli

Direttore: Carlo Forni

Pianoforte: Salvatore Biancardi

Soprano: Edelgard Casola, Paola Celentano, Pamela Corsaro, Graziella Librandi, Ottavia Russiello, Jennifer Russo, Loredana Salvi.

Mezzo soprano: Annette Brunger, Diana Caldarone, Ulrike Ferro, Valentina Ioimo, Luisanna Macchetta, Christine Stazio Feindt, Kirsten Thiele, Verena Villiger.

Contralto: Silvia Botta, Giovanna Brinkmann, Anna Esposito, Donatella Magini, Maria Pia Musollino, Liisa Scala, Donatella Scigliano

Il coro femminile luterano di Napoli nasce nel 2000. È formato da elementi eterogenei per età e per professione religiosa. Dal 2009 è diretto dal maestro Carlo Forni che con l’intelligenza e la validità del suo impegno coniugato con la passione e la costanza degli elementi del coro, ne ha determinato una crescita idonea per esibirsi in concerto in varie località italiane, in Finlandia, per il FAI e a interpretare i brani finalisti del concorso di Composizione indetto dalla Comunità luterana di Napoli dal 2012.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Grande successo al Galà di Moda firmato Ferdinand
Successiva LUVO BARATTOLI ARZANO COSTRETTO ALLA RESA CONTRO IL MAGLIE

Articoli Suggeriti

Napoli Pizza Village, la giornata di domenica

“Il suono della parola” al Festival Internazionale di Musica Antica

Pallavolo, la Gaia Energy passa a Martina al quinto set

Usb proclama sciopero nazionale dei trasporti per venerdì 14 giugno

Riprende: IL CAMMINO DELLE CERTOSE. I percorsi dell’anima

“Insieme per il Territorio”: cena di beneficenza per il recupero dei ragazzi a rischio