Mai Stato Altrove in concerto presso Sound Music Club


Gabriele Blandamura (22/03/1986) nasce e cresce a Roma, dove inizia a suonare ai tempi del liceo bene o male come tutti. Fa esperienza in vari gruppi, va a vari concerti, compra molti più dischi di quanti non se ne potrebbe permettere, si laurea in Lettere e Filosofia e diventa giornalista pubblicista.Nel 2012 crea assieme ad un gruppo di amici musicisti All Together Now, una serata open mic destinata a diventare un punto di riferimento per artisti più o meno noti della scena indipendente romana: stabilitasi nel live club Le Mura a partire dalla stagione 2013-2014, All Together Now ha dato la possibilità di esibirsi e di conoscersi a centinaia di gruppi ed ha addirittura finito per stimolare la nascita di nuove formazioni.
Proprio grazie ad All Together Now Gabriele conosce Tommaso Paradiso e a partire dal febbraio 2013 inizia a suonare il basso con i Thegiornalisti.
Durante il tour di “Vecchio” inizia a pensare all’idea di tornare a scrivere anche da solo. Parallelamente prende forma l’idea di fondare un’etichetta discografica e nell’ottobre 2014 mai stato altrove è uno dei tre progetti presentati durante il live di presentazione di Bravo Dischi (nata assieme a Fabio Grande, produttore ed autore de I Quartieri, Alessandro Lepre, fondatore dei Fantasmi e dei The Shalalalas ed Emanuele Mancini, gestore de Le Mura e frontman dei Mamavegas).
Dopo il fortunato tour di “Fuoricampo” Gabriele registra il suo primo disco a nome Mai Stato Altrove, che sarà anticipato dall’uscita dei singoli Ginsberg e Il turista.

[…] questo è un disco al quale affezionarsi, da ascoltare con calma e scoprire poco a poco. Probabilmente lo ricorderemo tra qualche anno come una piccola gemma […] 7/8 (BLOW UP)
[…] La ricetta combina pop sintetico, ritmiche spezzate e centrali, arrangiamenti coraggiosi […] un disco in cui la musicalità è centrale e non si piega alle esigenze delle parole, ma ne abbraccia il significato. Hip hop nelle intenzioni, pop nel risultato […] 7 (RUMORE)
Mai stato altrove sa farsi ascoltare […] parla con un linguaggio minimalista, moderno e ritmocentrico. Quello parlato da un musicista a cui piace guardarsi intorno e prendere quello che lo ispira e gli serve, anche in posti che secondo alcune concezioni chiuse e settorialistiche sarebbero lontani. […] Questo debutto ha un gran bel flow.

I Prossimi Concerti in Programma:

Dicembre
10 Verano
16 Giovanni Ferrario (Micevice) + Cesare Malfatti (La Crus) + Egle Sommacal (Massimo Volume)
17 The Winstons aka Gitto/ Roberto Dell’Era/ Enrico Gabrielli (Calibro 35)
22 Zeus!
25 Xmas w/ Diaframma / Siberia Reloaded

Gennaio 2017
07 Death Winter Coming Fest w/ Natron
+ VxPxOxAxAxWxAxMxC + Intracranial Purulency + One Day In Fukushima
21
Garbo
27 C+C=Maxigross
+ Miles Cooper Seaton (Akron/Family)

Febbraio 2017
03 Destrage + guest

Traversa II Giuseppe Mazzini, 8
in Frattamaggiore (Na)
dalle ore 22.30 – ingresso gratuito

www.facebook.com/maistatoaltrove

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × quattro =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Mario Di Costanzo presenta la cassata nera
Successiva Presentazione di “Montesanto foodwalk” passeggiate di realtà aumentata tra cibo e immaginario

Articoli Suggeriti

Anteprima nazionale di Calici di Stelle a Venezia

A Villa Lucrezio torna il trofeo RistorAzione

SETTEMBRE AL MUSEO NOVECENTO: ULTIMI APPUNTAMENTI DEL MESE

Carlo Alvino: Cittadinanza onoraria a Reina

Suor Orsola Benincasa, Investire sulle Università della Campania: l’appello di Lucio d’Alessandro al Governatore De Luca

Edoardo Bennato con l’Orchestra del San Carlo per i 70 anni di Unicef