Al via i “Mercatini al Castello!”a Ottaviano


La Pro Loco Ottaviano ripropone dal 3 al 18 Dicembre i “Mercatini al Castello!”, presso il Palazzo Mediceo di OTTAVIANO (NA).

Fiore all’occhiello degli eventi natalizi del vesuviano con uno scenario mai così perfetto: il Vesuvio innevato o quasi, un castello, quello Mediceo, imponente ai suoi piedi, ricco di luci, odori, percorsi, idee ed eventi che fanno da cornice.
La natura, la cultura, l’arte, la religione che si rincorrono, tutto al posto giusto per rilanciare il turismo e l’identità territoriale di ciò che fu l’”Universitas Octajani”. Dopo il successo degli scorsi anni, con più di 50.000 visitatori, che ha visto la kermesse imporsi a livello nazionale con la conquista del PREMIO “Italive 2015 nella categoria “Mercatini di Natale”, come MIGLIOR MERCATINO D’ITALIA, la Pro Loco Ottaviano ripropone il progetto inondando il paese con quell’atmosfera gioiosa e luminosa propria del Natale, per creare il giusto spirito di avvento, esaltando i prodotti tipici locali e l’artigianato, preservando la tradizione degli antichi mestieri e le peculiarità del territorio e promuovendo l’immagine del Palazzo Mediceo e di Ottaviano tutta. Visite guidate ed escursioni saranno organizzate ciclicamente nei siti di maggiore interesse strutturando tour ed itinerari pubblicizzati e promossi mediante i maggiori canali mass mediali.

Anche quest’anno, a disposizione dei visitatori, una caratteristica navetta che attraverserà le principali strade del Paese, conducendoli al Castello dove saranno accolti da LUMINARIE artistiche e giochi di luce.

Saranno oltre 90 gli ESPOSITORI che andranno ad guarnire un palcoscenico di artisti di strada, concerti, cori, rappresentazioni teatrali e spettacoli natalizi. L’antica scuderia avrà la stessa conformazione delle passate edizioni, vedendo dedicata interamente ai prodotti ENOGASTRONOMICI.
Due attrezzate AREE RISTORO saranno a disposizione dei visitatori.

Ma la MAGIA non finisce qui!
“Il turbinio del tempo, il fascino del passato… Stanze affrescate potranno essere ammirate in tutto il loro splendore e foto d’epoca, permetteranno a chi visiterà il Palazzo, di riviverlo, rievocando ciò che fu la parte abitata e arredata.”

Fonte: https://www.facebook.com/events/1029806200471964/

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente A Casa Clerici Menu show Cooking con le ricette degli chef Mauro Improta e Renato Salvatori
Successiva SANTA CLAUS VILLAGE MOSTRA D’OLTREMARE: 25mila visitatori in due settimane

Articoli Suggeriti

Avella : conferito ad Angelo Iannelli, il Premio “Bassa Irpinia 2019” come Eccellenza nel Sociale

Paesaggio di Leonardo da Vinci: il disegno tornerà per la prima volta nella terra d’origine dell’artista

Il Sindaco Brusciano, Giosy Romano partecipa a due manifestazioni scolastiche

I am Spartacus, nasce in Campania un Festival Letterario nel segno del mito

Al via la V edizione di “Oro Rosso”, la kermesse dedicata al pomodoro

UN’ESTATE da RE. La grande musica alla Reggia di Caserta