LICIA FUSAI E I SUOI “SAPORI SU TELA” a Natura Donna Impresa Milano


Excellence made by Woman. Licia Fusai  e i suoi Sapori su tela, l’originale collezione di opere realizzate dall’artista milanese con elementi naturali, dal pepe al peperoncino, al sale marino e himalayano, ai semi di soia e di girasole,  non potevano mancare all’evento milanese “Natura Donna Impresa”. Temporary shop di moda , arte, design ricco di eventi culturali, cantiere etico del design contemporaneo,  aprirà i battenti in via Dante 14  dal 24 al 27 novembre per celebrare insieme la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Le tele astratte o figurative dell’artista milanese sono opere uniche e mirabili, emozionanti pennellate di colore con elementi vivi, prodotti della terra ricchi di cromatismo e di fascino. “Un inno gioioso e un mio doveroso omaggio alla natura capace di ispirarmi in continuazione con le sue molteplici varietà di forme e colori”, sottolinea Licia Fusai che continua: “Il pepe in tutte le sue tinte, la cannella e il suo profumo, il sale dell’Himalaya nelle sue rosee sfumature, il peperoncino, i semi di girasole, i cereali… E insieme il piacere di esporre le mie opere in eventi significativi della city milanese, artistici e d’avanguardia come il cantiere etico del design contemporaneo come Natura Donna Impresa”.  Le opere di Licia Fusai sono esposte anche alla Storica Pasticceria Cucchi.

A proposito di Licia Fusai: 

 

Licia Fusai espone le sue ultime creazioni realizzate con quegli ingredienti che di solito sono usati per preparare o insaporire le sue ricette di cucina: semi di girasole, sale dell’Himalaya nelle sue svariate sfumature, pepe rosa, verde, nero, bacche di cannella, vividi peperoncini.

L’artista si è rivolta a questa insolita forma d’arte dopo un percorso che l’ha vista collaborare con studi  di architettura e importanti brand di moda, esperienze che l’hanno arricchita dal punto di vista creativo. Nelle sue tele i colori e le forme della natura danno vita a composizioni insolite, intriganti e insospettate dove l’alchimia cromatica cede il passo a tutte le sfumature  naturali che provengono dalla terra.

L’impatto visivo di queste opere mette in evidenza e addirittura nobilita in forme accattivanti, a tratti geometriche e astratte o addirittura figurative ed esalta l’incredibile fantasia della natura, talvolta nascosta o misconosciuta, a che in questo caso diventa espressione d’arte.

Domande e risposte all’artista

Licia da dove nasce il tuo percorso artistico ?

Più che artista mi definirei trasformatrice di materia Ma per rispondere alla domanda posso dirti che mi interrogo da molti anni su ciò che è alimentazione salutare, e da ciò è nato il mio interesse per i prodotti naturali, autentici, che la natura ci offre a piene mani, anche con infinite varietà di forme e di colori.

Da dove ha origine l’ispirazione che ti ha portato ad utilizzare per le tue opere  ingredienti naturali?

L’ispirazione me la offre come ho già detto la natura. È proprio un omaggio a lei che ci dona elementi preziosi ma di cui talvolta non conosciamo l’esistenza

A livello tecnico qual è il procedimento per la realizzazione dei tuoi quadri ?

Dipende dagli elementi ma in linea di massima prima stendo gli ingredienti sulla tela e poi fisso il tutto con diverse mani di resina. L’effetto lucido o opaco è dato dalla resina utilizzata

Quali significati ed emozioni vuoi trasmettere con le tue opere ?

Le emozioni sono stati d’animo personali. Ognuno interpreta i miei lavori con uno sguardo sempre diverso, ma il significato è sempre quello di proporre alla vista l’infinita varietà di forme e colori che Madre Terra ci offre, e che spesso non vengono apprezzati sotto questo aspetto.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici − 3 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente PALLAVOLO: LUVO BARATTOLI ARZANO domani sfida al Volley Group Roma
Successiva Albertino, dj set all’Arenile di Bagnoli

Articoli Suggeriti

“FESTIVAL DEGLI ARTISTI DEL GUSTO 2020”

Tre milioni al mese Silvio Berlusconi a ex moglie Veronica Lario

Le aziende del Movimento turismo del vino della Campania si presentano al Vinitaly con un nuovo spazio

ANZIANI, NASCE IL PROGETTO “CITTà SENZA PERIFERIE”

La prima edizione del Festival degli Artisti del Gusto a Salerno

TERRORISMO: CONAPO, ECCO VERA SITUAZIONE SOCCORSO PUBBLICO ITALIANO