Dellera Pellicce per Emergenza Terremoto


L’eccellenza di una tradizione artigianale unica e inimitabile shakerata a un’innovazione di forme e di linee che disegnano il look più estroso, esclusivo e di tendenza dell’anno. Un infinito gioco di ieri, oggi, domani, capace di coniugare classico e contemporaneo alle pelli più pregiate e ai tagli più sfiziosi.

Il tocco di Dellera “si vede e si sente” in una collezione 016 chedellera-pellicce-fermacapelli-lapin-2-8034 stupisce per la sua versatilità di capi e accessori e per la sua semplicità nell’incontrare i gusti di generazioni di donne. Fascino e femminilità, charme e seduzione sfilano in una passerella magica di emozioni e intuizioni, sensazioni e impressioni. Dalle pellicce ai cappottini, dai giubbotti alle giacche, dai bomber ai gilet. Ruotando intorno a girocolli, caftani, boleri.

Tra colli, copri spalle, sciarpe, cagoule, colbacchi, guanti e borse. In un tourbillon di tinte romantiche e favolose che spaziano dal bianco al “creme”, dal “petrolio” al blu, dal grigio al nero. Fino all’elegantissimo “porpora”, colore cult di stagione. Nello scenario più chic di visone, volpe, lapin, murmansky, montone. Un sogno a occhi aperti, firmato Dellera.

Era il 1885 quando, nel cuore della città di Pavia, la pellicceria Dellera prendeva vita dalla fortunata intuizione di Mattia e Carlo Lanzani Dellera. Un fil rouge che lega, tra le pagine della sua centenaria storia, i frammenti di un racconto lungo 127 anni. Una trama scritta da quattro distinte generazioni che hanno segnato un percorso e creato una tradizione, dal pastrano di pelliccia brevettato per i soldati italiani destinati al fronte russo all’esclusiva mantella di zibellino indossata da Liz Taylor, dalla democratizzazione della pelliccia durante gli anni del boom economico in Italia all’inedita collezione realizzata con Enrico Coveri. Suggestioni, ricordi, ispirazioni e innovazioni che si rincorrono e si alternano negli anni, che si adattano alla mutevolezza dei tempi e dei gusti, dando vita a creazioni che parlano un linguaggio moderno intriso della ricca essenza della tradizione. Le redini della storica Azienda di famiglia sono ora custodite nelle mani di Andrea e Gigliola che, reinterpretando le classiche e sobrie atmosfere della Boutique, propongono accanto ai capi iconici, presenti nei punti vendita di Milano e Pavia, una collezione innovativa, immersa nel presente, pronta ad assecondare le esigenze dei cambiamenti attingendo dall’esperienza del passato.

DELLERA Via San Damiano 4 – Milano Tel. 02 796151

Aperto 10-13 15-19 Carte di credito: sì-de Tax

e in negozi selezionati nel mondo

www.dellera.com

https://www.dropbox.com/sh/dmij8waeqj4tdp1/AAD9ds3G2xvcKK59eCm1Mlt5a?dl=0

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Le Giornate Europee del Patrimonio al Museo di Capodimonte
Successiva Senso Immersive, il futuro della shopping experience da Anteprima - Vogue Fashion's Night Out 2016

Articoli Suggeriti

L’Isola che sorride grazie alla cena stellata all’Hotel Elisabetta Restaurant

Vebo 2016: Il sindaco Luigi de Magistris inaugura il XV salone della Bomboniera del Regalo e della Casa

Eni: nuova scoperta a olio nel deserto occidentale egiziano

Visita guidata a Villa Campolieto

FIBROSI POLMONARE IDIOPATICA, IN ARRIVO LA QUARTA EDIZIONE IPF WORLD WEEK

Buon compleanno Federico II