Il Direttore del Napoli Teatro Festival Franco Dragone incontra i giovani artisti partenopei


Tanti i giovani   artisti  partenopei accorsi al Gambrinus per conoscere Franco Dragone, direttore del  Napoli  Teatro Festival, che ha espressamente chiesto a Gianni Simioli di fare da padrone di casa e presentargli attori, cantanti,  musicisti, per vivere ancor di più il clima artistico di una città in fermento.

Così sono accorsi all’appello dell’istrionico speaker giovani nomi del panorama musicale campano come La Maschera, I Foja, Oyoshe, Pepp Oh, Andrea Tartaglia, Tommaso Primo, l’attrice Loredana Simioli  e tanti altri che hanno improvvisato rime rap, cori, brani al pianoforte e alla chitarra, riproponendo in pillole la Napoli  che guarda al futuro, che sa essere fucina di talenti senza mai rinnegare le sue radici.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 2 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente CORDE OBLIQUE: showcase di presentazione del nuovo album al Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Successiva Presentato il libro "Salerno, città di Matteo"

Articoli Suggeriti

Maurizio Casagrande a Giugliano in Campania per Miss Vesuvio 2012

‘Corpo e anima’ : il film vincitore a Berlino arriva al Duel Village

Pietro Parisi sostiene la cucina sociale

Domenica all’ippodromo di Agnano, bio, laboratori natalizi e cuccioli in adozione e corse al trotto

Brusciano, grande successo per la mostra multimediale

Sabato in biblioteca la presentazione del volume “Il respiro del dono” di Vera Risi