Domani a Napoli Comicon Michael Cudlitz


Ancora un giorno di tutto esaurito al Napoli Comicon che si avvia alla conclusione della sua XVIII edizione alla Mostra d’Oltremare, a Napoli.

Domani, ultima giornata, all’insegna delle serie Tv, coerentemente con il tema di quest’anno che esplora il rapporto tra fumetto e audiovisivo. Tratte dalla tradizione dei fumetti, sono infatti due degli eventi clou che si svolgono nell’auditorium Cartoona: alle 12 ci sarà infatti la proiezione in anteprima, in collaborazione con Mediaset Premium, dell’episodio crossover Supergirl/Flash. Altra anteprima molto attesa è quella del primo episodio, in lingua originale con sottotitoli, della sesta stagione de Il trono di spade.

Ancora un momento assolutamente imperdibile per gli appassionati di serie tv è la presenza a Napoli Comicon di Michael Kudlitz, attore del cast di The Walking Dead: è infatti la prima volta che un interprete della serie arriva in Italia. L’attore, che veste i panni di Abraham nella popolare serie tratta dal fumetto di Robert Kirkman, incontrerà il pubblico all’auditorium Cartoona alle ore 16 (inviti da ritirare da domani mattina nel foyer dell’auditorium).

Tra gli incontri in programma domani spicca, alle ore 12 in sala Supergulp, quello di cui sarà protagonista Richard McGuire che ripercorrerà le tappe principali della sua carriera. Il fumettista americano, che lavora come illustratore per testate come il New York Times, New Yorker e Le Monde, parlerà anche di“Here”, il suo fumetto più celebre, pubblicato in Italia da Rizzoli Lizard con il titolo di “Qui”: un’opera in grado di spalancare al fumetto nuove e, prima di allora, inimmaginate possibilità di espressione.

Napoli Comicon offre anche la possibilità a giovani di avvicinarsi ai “mestieri” del fumetto: alle 13 in Sala Cartoni Magici, c’è il panel dal titolo “Sceneggiatura e storytelling, scrivere per i media”, in collaborazione con la Scuola Italiana di Comix. Alle 15, nella stessa sala, il tema dell’incontro “Tra il lettore e l’autore” saranno affrontate le difficoltà della traduzione dei fumetti esteri. E l’approfondimento professionale continua alle ore 11 in sala Multiplayer, si affronterà il tema dell’importanza delle colonne sonore nei videogiochi e dei film. Protagonista dell’incontro Azumi Inoue la famosa cantante delle canzoni di alcuni dei titolo più famosi dello studio Ghibli, tra cui la celebre “Totoro”. All’Asian Village, alle 16, ci sarà poi un workshop tenuto dal grande mangaka Atzushi Kaneko. Rimanendo nella tradizione nipponica, alle ore 15 al Music Dojo ci sarà il Comicon Cosplay Challenge Kids, una gara cosplay a misura di bambino.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × tre =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Porcellane Carusio apre al pubblico il suo laboratorio artistico
Successiva L’associazione culturale Fourmile svela i suoi nuovi progetti al Comicon

Articoli Suggeriti

SubTerranea, la mostra delle arti nel “sottosuolo” al Museo di Napoli

A tutto volley, stasera il 29esimo appuntamento

La prima edizione del Festival degli Artisti del Gusto a Salerno

PAUSILYPON SUGGESTIONI ALL’IMBRUNIRE: Musica e teatro riportano in vita il Parco Archeologico del Pausilypon

Musica, nasce NA≥DOP “Napoli da ora in poi”

Giugliano: al via Mia Sposa