ESCE NEGLI STATI UNITI UN LIBRO SULLO STORYTELLING SCRITTO DA UN FOTOGRAFO ITALIANO


Sta per uscire negli Stati Uniti “Storytelling for Photojournalists: Reportage and Documentary Photography Techniques”, un libro sul reportage scritto dal fotografo italiano Enzo Dal Verme. Centoventotto pagine -edite da Amherst Media – fitte di consigli “brutalmente pratici”, suggerimenti e trucchi del mestiere su come organizzare, scattare e vendere un servizio foto-documentarista.

Ma come mai il libro è pubblicato da una casa editrice americana e non in Italia? “Ho scritto la prima versione del libro alcuni anni fa”, spiega il fotografo. “Ricevevo email da tanti studenti di fotografia da tutto il mondo in cerca di consigli. Erano diventati troppi e così ho preparato un manuale in pdf da scaricare online. Il libro è piaciuto molto e hanno cominciato a moltiplicarsi i blog di fotografia che ne parlavano con ottime recensioni. Ho capito che avevo scritto qualcosa di veramente utile quando mi sono accorto che i principali lettori erano fotografi professionisti”.

Il libro non è passato inosservato all’editore americano Amherst Media che ha proposto di stamparlo e distribuirlo in una versione ancora più ricca e completa. È nato così un manuale studiato per aiutare i fotografi esperti ad ottenere il meglio da un reportage e ispirare i fotoamatori desiderosi di imparare a fotografare come i professionisti.

L’autore è generoso di consigli pratici su come scattare e comporre le immagini, usare la luce, organizzare e selezionare le foto giorno per giorno, post-produrre, preparare i testi e tutto ciò che serve per realizzare un reportage per l’editoria o per una mostra. Ma non solo, Enzo Dal Verme aiuta anche il lettore a scegliere un argomento d’impatto e organizzare il viaggio e rispondendo a domande quali: come si trovano i contatti giusti? Quali caratteristiche deve avere un reportage per avere successo? Che taglio devono avere le immagini? Quali sono le strategie migliori per pubblicare?

La sua esperienza viene messa al servizio degli appassionati anche per quegli aspetti più delicati come orientarsi in culture differenti, prevenire gli inconvenienti o gestire gli imprevisti e volgerli a proprio favore. In oltre 15 anni di attività Enzo Dal Verme ha viaggiato per il mondo in cerca di storie interessanti da raccontare focalizzandosi non sui problemi ma sulle soluzioni. Ha anche ritratto celebrità come Donatella Versace, Laetitia Casta, Marina Abramovic, Bianca Jagger, Wim Wenders e molti altri e persone meno note. Le sue fotografie sono state pubblicate sulle pagine di Vanity Fair, l’Uomo Vogue, The Times e tante altre riviste. Oggi si dedica anche a workshop di successo dove coniuga l’insegnamento del ritratto fotografico con un percorso di ricerca interiore personale.

“Storytelling for Photojournalists: Reportage and Documentary Photography Techniques” è già in prevendita su Amazon e sarà in vendita nelle librerie a partire da giugno.

Per richiedere una copia del libro contattare Kate Neverth o Adam Richards

email: [email protected], tel. (800)622-3278

Amherst Media PO Box 538 Buffalo, NY 14243 | www.amherstmedia.com

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + quattro =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Villa Matilde, alla scoperta delle origini del Falerno
Successiva Metti un martedì in salotto con il birraio: appuntamento con il Birrificio di Cagliari

Articoli Suggeriti

Al Moera di Avella “Note di Gusto sotto le Stelle”

Vebo 2016: Il sindaco Luigi de Magistris inaugura il XV salone della Bomboniera del Regalo e della Casa

Stupefacenti, Coisp all’attacco

Chiara Riparbelli, la nuova ambiziosa centrale dell’Arzano Volley

Brusciano: revocato l’appalto dell’isola ecologica

ANTONY DI FRANCESCO AL CENTRO COMMERCIALE AUCHAN NAPOLI