Un seminario sull’Economia criminale, corruzione, riciclaggio


Mercoledì 23 marzo 2016, alle 14,30, al Dipartimento di Economia, Management della Federico II, si discute di “Economia criminale, corruzione, riciclaggio. Effetti sull’economia legale e sulle imprese ed azioni di contrasto previste dalla normativa vigente”, con Giovanni  Colangelo, Capo della  Procura di Napoli, e con il Generale Fabrizio Carrarini, Comandante della regione Campania della Guardia di  Finanza. Intervengono: il rettore Gaetano Manfredi, Università degli Studi di Napoli Federico II e la professoressa Adele Caldarelli, direttore Dipartimento di Economia, Management. Modera Paolo Chiariello,  giornalista Sky TG24.

La ramificazione a tutti i livelli dell’organizzazione criminale, gli effetti e le sofisticate implicazioni nel tessuto sociale ed economico-produttivo del territorio campano e nazionale, sono alcentro dell’importante discussione avviata con la Settima Edizione del Ciclo di 12 incontri tematicidel Laboratorio  di Economia e Management delle  Imprese Criminali (LEMIC), promosso e organizzato dal professor Roberto Vona, ordinario di economia e gestione di imprese della Federico II e da Giovanni Conzo, procuratore aggiunto di Benevento.

L’articolato programma di incontri si rivolge ai giovani studenti iscritti ai corsi di laurea in Economia Aziendale e in Economia e Commercio e, da quest’anno, si apre anche ai giovani professionisti (a titolo gratuito) selezionati dall’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, dall’ANCI Campania, dall’Unione Giovani  Dottori Commercialisti di Napoli in collaborazione con la Consulta dei Praticanti, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Napoli, dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati di Napoli, dell’Istituto Tecnico commerciale “Mario Pagano” di Napoli.

“Con questa iniziativa, alla quale partecipano protagonisti di grande valore della Magistratura, delle Forze dell’Ordine e della Finanza, delle principali istituzioni in materia di antiriciclaggio,  impegnati in prima linea su questo delicatissimo fronte dell’economia criminale – sottolinea il professor Roberto Vona, coordinatore scientifico del Lemic –  il Dipartimento di Economi e Management  si propone di fornire non solo gli strumenti e l’informazione tecnica sulla complessa materia e sulla capacità di riconoscere la pervasività del fenomeno in ogni settore della società ma intende anche alimentare e promuovere la cultura della  legalità attraverso la forza delle best practice. Queste infatti rappresentano strumenti potenti ed efficaci per contribuire alla formazione delle coscienze e per sostenere le scelte dei professionisti e dei manager del futuro”.
in allegato la locandina e per ulteriori approfondimenti consultare il sito:

(https://www.docenti.unina.it/bacheca/visualizzaAvviso.do?idDocente=524f424552544f564f4e41564e4f52525436354c30354638333948&nomeDocente=ROBERTO&cognomeDocente=VONA&idAvso=278021)

Mercoledì 23 marzo 2016alle 14,30

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente PASQUA A NAPOLI CON MANI E VULCANI
Successiva Positano à porter… con “Costiera collection” by Knots Luxury

Articoli Suggeriti

Antonello da Messina al Mart, migliore mostra del 2013

Mariglianella: La Giunta Comunale riduce la pressione fiscale. Meno tasse per i contribuenti

ULTIME REPLICHE DI “NAPOLINSCENA” DI PINA CIPRIANI al MUSEUM

San Giorgio a Cremano: Ricomincio dai libri parte in ritardo a causa di un allarme bomba

Mariglianella, oggi la partita del cuore

Young at Art. Over/Under #3. Ultima tappa al Castello di Corigliano Calabro