Oltre quattrocento persone in fila al Pan di via dei Mille per la presentazione del libro di Geo Nocchetti


Oltre quattrocento persone in fila, ieri sera al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli, per la presentazione del pamphlet di Geo Nocchetti “Gesù non aveva amici (e nemmeno una famiglia)” edito da Tullio Pironti.

Da presentazione di libro, con relatori d’eccezione un brillante e coinvolgente Raffaele Cantone e un Vittorio Sgarbi più che mai provocatorio e in perfetta sintonia con il libro di Nocchetti, l’incontro sui temi dell’amicizia e della famiglia si è trasformato in un happening degno di un festival. Per accogliere il pubblico di lettori, infatti, l’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli ha allestito nell’atrio del Palazzo una sala cinematografica, con diretta streaming del vivace dibattito che si svolgeva nella sala convegni, tre piani più sopra, affollata da quanti hanno atteso con largo l’anticipo l’apertura.

«Il grande successo di questa presentazione – ha commentato Nocchetti – conferma la necessità e la volontà di tante persone di riflettere in modo intelligente su grandi temi, rifiutando l’ omologazione del pensiero, le verità preconfezionate, per confrontarsi sui valori etici e delle relazioni familiari anche attraverso la provocazione, dissacratoria quanto costruttiva».

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + diciotto =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela alla Federico II
Successiva Cameo Pizza Regina celebra 20 anni

Articoli Suggeriti

DAGLI USA ALLA SARDEGNA: 7 TOP INFLUENCER DEL VINO ALLA SCOPERTA DEL CARIGNANO DEL SULCIS

FESTE, FARINA E FORCA: ALLA SCOPERTA DI PIAZZA MERCATO CON MANI E VULCANI KIDS

Mamma Quartieri, il musical di Giglio presentato nella Trattoria “Da Nennella”

Co.I.S.P, Maccari in Calabria per parlare di violenza sulle donne

Cristiana Capotondi chiude l’Italian Movie Award 2014

StabiaTeatroFestival: Enrico Vicinanza dirige la Pompeiana Baroque Ensemble