ITALIA/MOSCA: FIRMATO AD EXPO 2015 ACCORDO DI COLLABORAZIONE SULLA RICERCA AGROALIMENTARE


Un accordo bilaterale di cooperazione tra Parco Tecnologico di Lodi e Strogino Science Park di Mosca, è stato siglato nei giorni scorsi. L’accordo riguarda l’innovazione tecnologica nell’agroalimentare e sulla bioeconomia.

L’intesa è stata firmata nella sala conferenze del Padiglione Russia a Expo 2015, al termine del forum “L’unità delle idee – il successo del business: la Russia e l’Italia”. L’evento è stato organizzato dalla Camera di Commercio e di Industria di Mosca, dal Dipartimento delle Relazioni economiche Estere e Internazionali della città di Mosca, dal Dipartimento della Scienza, Politica Industriale e Imprenditoria della città di Mosca.

“L’accordo è assai significativo – ha commentato Gianluca Carenzo, Direttore Generale del Parco Tecnologico di Lodi – la Russia sta investendo moltissimo in innovazione e ricerca e un accordo tra i sistemi dei parchi scientifici può essere utile a migliorare anche le attuali relazioni commerciali”.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Precedente QUATTRO PASSI … a Rua Catalana. Tra antiche taverne, chiese ed arte contemporanea
Successiva Psychopathic Romantics, il Bread and Circuses Tour 2015 continua

Articoli Suggeriti

ADRIANA SERRAPICA INTERPRETA EMANUELA ORLANDI IN “LA VERITÀ STA IN CIELO”

Fibrosi Polmonare Idiopatica, nuovo studio internazionale conferma efficacia del pirfenidone

Chef per un giorno con lo stellato Gennarino Esposito

Mano nella mano, defilè di mamme e figli

FRATELLI LA BUFALA FESTEGGIA UN ANNO DELLE SUE DOGGY BAG

RITORNA A SETTEMBRE AL BARNEY’S – CIRCOLO DEI LETTORI DI TORINO IL PANINO D’AUTORE CON IL CUORE D’ORO LENTI