SEVERINO NAPPI: FORMEZ, LA SOLUZIONE GIÀ C’È. NO DEMAGOGIA SU LAVORATORI


“Farà sicuramente piacere ai lavoratori del Formez di Pozzuoli sapere dell’appoggio del consigliere Daniele e della sua intercessione presso il presidente De Luca. Ma Daniele è evidentemente male informato quando dice che la giunta Caldoro non se ne sarebbe interessata, facendo scelte sbagliate. Non soltanto ci sono atti scritti, a mia firma, che testimoniano il contrario, ma la soluzione che ora propone De Luca è esattamente quella da me avanzata, a nome della Regione Campania, lo scorso mese di maggio. Anzi, io ho anche individuato modalità e strumenti per rendere operativa la collaborazione con l’Ente. Peraltro, onde evitare altre “appropriazioni indebite”, preciso che il Commissario straordinario del Formez ha già dato disponibilità in tal senso. Si tratta ora soltanto di raccogliere e formalizzare quell’impegno. Insomma, è sbagliato, a ogni livello, fare demagogia sul lavoro. Specie in una terra come la Campania che ha bisogno di sostenere le imprese e il lavoro di qualità. Come dimostrano le nostre battaglie, da ultimo, su Telespazio, Nuova Sinter, Itron. Tutte vertenze su cui siamo stati lasciati soli coi lavoratori, contro tutti. Ma non per questo abbiamo puntato il dito. Piuttosto, si studino soluzioni per tutte queste vicende, con serietà e competenza. Noi continueremo a vigilare e a fare la nostra parte.”.

Così in una nota Severino Nappi, direzione nazionale NCD

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente CONCORSO DI IDEE “EX BREDA 2015”: APPROVATA LA GRADUATORIA
Successiva Fondazione Musei Civici di Venezia: esce il nuovo bollettino 2014-2015. Scritti in ricordo di Filippo Pedrocco

Articoli Suggeriti

Indie Routes, al via la prima serata della I Edizione

IL FITNESS DI 2000 ANNI FA AL LIDO GIARDINO DEI CAMPI FLEGREI

Domani Catanzaro intitolerà una strada ad Antonio Manganelli

Luvo Barattoli Arzano a testa altissima contro la Giò Volley Aprilia

A Le Strade della Mozzarella protagonista il tartufo

Diritti civili, la Città di San Giorgio a Cremano aderisce alla Rete Antidiscriminazioni Sessuali Re.A.Dy.