“Viaggio nella memoria”: oggi la partenza per Auschwitz


Stamattina una delegazione di insegnanti ed alunni delle tre scuole superiori di San Giorgio a Cremano (Na) è partita alla volta della Polonia per rendere omaggio ai milioni di morti nel campo di concentramento nazista di Auschwitz, nel settantesimo anniversario della sua liberazione.

Si conclude così il progetto “Viaggio nella memoria”, promosso dal Comune, che ha coinvolto centocinquanta allievi dell’Iti Enrico Medi, dell’Iis Rocco Scotellaro e del liceo Carlo Urbani e che è stato incentrato su un approfodimento della Shoah. Il percorso é stato realizzato in collaborazione con la Comunitá ebraica di Napoli. Oltre al campo di sterminio, insegnanti e ragazzi, quindici persone in tutto, visiteranno la fabbrica di Oskar Schindler, il ghetto di Cracovia, il campo di Plaszow.

“Ricordare lo sterminio di milioni di esseri umani avvenuto appena pochi decenni fa nel cuore dell’Europa è un dovere. – spiega il sindaco Giorgio Zinno – Le scuole hanno aderito con entusiasmo al progetto, al punto che io stesso ho voluto rinunciare al mio posto nel viaggio per permettere a piú ragazzi di compiere questa esperienza educativa. Puntiamo sui nostri giovani per creare una nuova coscienza civica e affinchè gli errori del passato non siano ripetuti nel futuro. Colgo l’occasione per ringraziare l’ex assessore alle politiche giovanili Michele Carbone per la sua lungimiranza nell’ideare un progetto cosí importante e che qualifica in positivo la nostra comunità.” In autunno i risultati del progetto saranno presentati alla cittadinanza.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente Accordo tra la Federico II e l'Ordine dei Dottori Commercialisti
Successiva Ciro Salvo e le nuove pizze per l'estate

Articoli Suggeriti

IL SECONDO CD DEI SONORA JUNIOR SAX PATROCINATO DA GIFFONI EXPERIENCE

CONCERTO PER UN GIORNO DI FESTA

Scampia ricorda la vittima innocente di camorra Antonio Landieri

Il Teatro Comunale di Cagli spettacolo di danza “Rana Plaza”

Presentato a Napoli il 67esimo gp Lotteria

Napoli: Coisp, agenti costretti a pagarsi ambulanza per Roma