Incontri DeArte”: Paola Saluzzi a Napoli per il Maggio dei Monumenti


La redazione di DeArte, sapientemente diretta da Angela Battiloro, e l’associazione “I Sedili di Napoli ONLUS”, presieduta da Giuseppe Serroni, hanno ospitato sabato 9 maggio nella sofisticata cornice di Napoli Sotterranea la giornalista e conduttrice TV Paola Saluzzi in occasione del Maggio dei Monumenti. Le finalità dell’evento, denominato “Napoli nel Cuore”, è l’esaltazione della “la grande bellezza” di Napoli.

“Due sono le finalità per cui sono intervenuta questa sera – ha dichiarato la Saluzzi – il mio apprezzamento per Napoli e la stima che ho per Angela, presidente di DeArte. A casa Saluzzi si cucina il ragù napoletano. E’ impossibile – ha continuato l’ospite d’onore dell’evento – non essere catturati dall’anima di una città che ti offre e ti dà qualcosa che altri luoghi non ti danno”.

Parlando di come Napoli è stata inquadrata negativamente dai media in passato in occasione di eventi non proprio positivi, Paola ha dichiarato di apprezzare tanto per metodo di lavoro – a suo avviso da emulare – il collega Paolo Chiariello che ha saputo guardare oltre il fatto in sé, parlando di questi eventi in maniera obiettiva e soprattutto parlando anche di tutto quello che di bello e buono c’è a Napoli e di come i napoletani hanno col tempo affrontato e risolto i problemi. “Napoli è una città dal forte impatto emotivo – ha terminato la Saluzzi -, una città da cui si irradia tutta la cultura di questo Paese”.

La serata è stata piacevolmente allietata da intermezzi musicali con canzoni classiche napoletane intonate dal soprano Anna Rita Scognamiglio accompagnata al pianoforte dal Maestro Rosario Pignatelli.

DeArte, giovane redazione “made in Torre del Greco”, forte del successo dell’incontro svoltosi il 28 gennaio al Teatro Bellini avente come protagonista Claudio Bisio, ha voluto dunque reiterare l’esperienza napoletana elevando sempre di più la qualità del ciclo di appuntamenti “Incontri DeArte” attraverso la scelta di una location di prestigio e di un personaggio, ovvero Paola Saluzzi, che ha risposto alle domande che la giornalista Maria Consiglia Izzo (direttrice di Vanity Her), Angela Battiloro e tutti i convenuti le hanno sottoposto durante l’incontro.

“I Sedili di Napoli – Onlus” è una nuova realtà associativa che fa riferimento all’ideale di “partecipazione” che caratterizzò Napoli per un lunghissimo periodo storico, quando proprio “i Sedili” – cioè le famiglie patrizie napoletane insieme al popolo (che aveva parimenti una sua organizzazione, ovvero il “Sedile del Popolo”) – governarono non solo la vita amministrativa, ma anche quella culturale e devozionale della città di Napoli e del Regno tutto. Oggi l’Associazione riunisce diverse realtà – anche già costituite in Associazioni – con particolare attenzione all’arte presepiale, alla cultura tradizionale ed alla musica (da quella sacra medievale e rinascimentale a quella contemporanea).

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente AL VIA LA IX EDIZIONE DI “ART IS IN THE SQUARE” IN PIAZZA SAN LORENZO A FIRENZE
Successiva GUERRIERO LUVO ARZANO, DUE PUNTI A ROMA

Articoli Suggeriti

IL PROFESSORE SILVIO SMERAGLIA E IL MAKEUP DESIGNER CIRO FLORIO OSPITI AL FESTIVAL DEL CINEMA DI ARIANO IRPINO

A Cosenza “Rotary Art”, mostra itinerante di arte contemporanea

LA GUERRIERO LUVO ARZANO SI ARRENDE A BRINDISI

Mariglianella: Un minuto di silenzio per le vittime dei naufragi di migranti a Lampedusa

Cesio, Coldiretti: verificare import di cinghiali dall’estero

QUATTRO PASSI … nel “CUNTO DE LI CUNTI”