GUERRIERO LUVO ARZANO, TRASFERTA A TERRACINA


Oggi la squadra del presidente Piscopo attesa ad una prova insidiosa contro la De Gregorio Terracina, in provincia di Latina. La formazione biancoblù andrà in campo alle 18 contro le laziali, neopromosse dalla serie B2. Una partita importantissima per cercare di dare seguito ai tre successi consecutivi della squadra tutti al tie-break.

“Partita importante che cercheremo, come sempre, di andare a vincere – questo il commento del tecnico, Nello Caliendo -. Dobbiamo sempre cercare di fare il massimo, sappiamo che in questo momento in Serie B1 non ci sono squadre materasso. In settimana abbiamo lavorato bene, al cinquanta per cento su noi stessi e per il restante cinquanta abbiamo studiato le nostre avversarie. Non è stato facile, perché non le abbiamo mai affrontate, ma se sono arrivate qua in questa serie un motivo ci sarà sicuramente”. Trapela un velato ottimismo dalle parole del tecnico arzanese che poi ha analizzato la situazione della propria squadra.
“La formazione iniziale verrà confermata in blocco – svela Caliendo -. Il gruppo ha lavorato bene durante la settimana ed è pronto per affrontare questa partita. Importantissimo dare continuità ai successi finora ottenuti”. Vittorie fondamentali che, oltre a portare punti importantissimi per la scalata, fanno soprattutto morale. Campolo e compagne sono riuscite a risalire, seppur di poco, attestandosi al nono posto in classifica con 8 punti totalizzati fino a questo momento. Belle parole spese da Caliendo per elogiare Doroty Rinaldi, il nuovo libero della formazione arzanese che ha il difficile compito di sostituire Maggipinto: “Doroty sta interpretando un ruolo totalmente nuovo per lei. Si vede che sente la responsabilità sia di sostituire Marianna ma anche per il semplice fatto che, essendo arzanese, sente una pressione particolare. Ha il ruolo più delicato e lo sta interpretando alla perfezione. Puntiamo tantissimo sul fattore mentale”.

Arbitreranno questa delicata sfida Tucci e Dell’Orso.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente AL VIA LA GIORNATA NAZIONALE DELL’ARCHEOLOGIA, DEL PATRIMONIO ARTISTICO E DEL RESTAURO
Successiva Pediatri ospedalieri a confronto a Napoli sulle strategie terapeutiche più adeguate nella cura dell’Asma grave in pediatria

Articoli Suggeriti

SEVERINO NAPPI (NCD): GARANZIA GIOVANI, FIRMA PROTOCOLLO D’INTESA CON LE A.DI.S.U.

Al Teatro di Contrabbando l’opera prima di due giovani attori e registi

Polizia nelle scuole, il Coisp replica alle polemiche di Terni e Palermo

Tifosi arrestati in Polonia

Visita notturna alla Reggia di Caserta

Musica: LAURA DE BENEDICTIS sul palco del NOTTINGHAM PUB di Napoli