Mariglianella celebra San Giovanni Evangelista


Ritorna nel tradizionale “Settembre Mariglianellese” la Festa in onore di San Giovanni Evangelista con la Processione di apertura della Comunità Parrocchiale, di giovedì 11 settembre, dedicata al Santo Patrono, celebrante il Parroco Don Ginetto De Simone e con la partecipazione dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Felice Di Maiolo, e dell’intera Comunità dei fedeli.

La manifestazione canora conclusiva di lunedì 15 settembre, con inizio alle ore 20.30, promossa e finanziata dall’Amministrazione Comunale con l’Assessorato allo Sport e Spettacolo diretto da Felice Porcaro e la collaborazione dell’Associazione Vesuvius, verrà svolta sul palco centrale di Piazza Vittorio Veneto, seguendo un intenso programma artistico compresa la cerimonia di consegna di alti riconoscimenti istituzionali.

Ad aprire la serata sarà il poliedrico artista Angelo Iannelli ed a seguire la partecipazione della “Madrina della manifestazione” la cantante Monica Sarnelli. Fra la prima e la seconda parte dello spettacolo canoro il Sindaco Felice Di Maiolo e l’Assessore Felice Porcaro, a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la Comunità di Mariglianella, consegneranno pergamene d’onore ai concittadini, Andrea Martone e Giovanni Di Palma, Cavalieri dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” ed alla Marina Militare Italiana per l’Operazione “Mare Nostrum” nel corso della quale ha salvato e sta salvando miglia di vite umane che provano a giungere in Italia per salvarsi da un destino di miserie, sfruttamento, violenze e guerre.

La serata continuerà con la simpatica esibizione di Luca Sepe e la coinvolgente tammurriata della storica voce del mondo dei canti popolari in Campania, Marcello Colasurdo, che collabora a tante iniziativa di riscoperta del patrimonio folkloristico territoriale organizzate in questi ultimi anni da Angelo Iannelli e la sua “Vesuvius”, anche tante volte sul fronte dell’animazione sociale a scopo solidaristico. I fuochi d’artificio conclusivi daranno l’arrivederci all’anno prossimo.

Il Sindaco Di Maiolo e l’Assessore Porcaro hanno sottolineato “questo momento festivo che intende essere sia ricreativo e sia di rafforzamento della coesione della nostra Comunità con i valori civili e religiosi. Al contempo restiamo ancorati alle Istituzioni ed alla Costituzione della Repubblica, all’Unità nazionale ed alla solidarietà internazionale ritrovandoci nella manifestazione conclusiva con chi ha dato lustro a Mariglianella, i Cavalieri, Andrea Martone e Giovanni Di Palma e chi all’Italia, la Marina Militare”.

 

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − nove =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente Mariglianella: L’Amministrazione Comunale aderisce al “Programma Lotta alla Povertà”
Successiva LE MURA di ROMA ospita la presentazione ufficiale di “CREATURE” primo album di Fabiana & Soundflowers

Articoli Suggeriti

IN MOSTRA “SAPORI SU TELA” DI LICIA FUSAI, IL GUSTO DELL’ARTE…

CONVIVIO ARMONICO 2017 – XVI Edizione : ” I Concerti del Donatello “

JAZZ E ARCHEOLOGIA al TEMPIO DI NETTUNO

Esperto della filiera agroalimentare, arriva il corso di alta formazione

Gallerie degli Uffizi: gli “Sguardi sul Novecento” del Gabinetto Disegni e Stampe

IL GRUPPO SELEX CONTINUA A CRESCERE E INVESTE NEL FUTURO