Al via la VI edizione dell’Italian Movie Award. Apre Biagio Izzo


Con lo spettacolo “Aspettando il Festival” di Biagio Izzo si apre ufficialmente la VI edizione dell’Italian Movie Award. Venerdì 13 giugno (ore 22) a Pompei (via Macello, 22) l’attore partenopeo terrà a battesimo il Festival internazionale del cinema, ideato e diretto dal regista Carlo Fumo, che quest’anno ha scelto la Salvaguardia dell’ambiente come tema della rassegna.

Il Festival prosegue (stessa location) sabato 14 giugno con l’inaugurazione del Red Carpet, proiezioni di film e interviste agli attori. La serata di gala, introdotta da Luca Di Tolla, parte alle 20.30 con l’attore Salvatore Misticone (il simpatico contadino di “Benvenuti al Sud”). A seguire, lo spazio interviste con l’attore Edoardo Leo.

Alle 21.30 è prevista la proiezione del primo film ospite dell’Italian Movie Award: “Smetto quando voglio” (di Sidney Sibilia – commedia, Italia 2013, 1h40’, 01Distribution, Febbraio 2014 – con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo).

Il weekend di Pompei dedicato al cinema continua domenica 15 giugno, quando il Red Carpet dell’Italian Movie Award ospiterà (ore 20.30) l’attrice Chiara Francini e lo spazio riservato alle interviste. A seguire (ore 21.30) la proiezione del film “Pazze di me” (di Fausto Brizzi – commedia, Italia 2013, 1h34’, 01Distribution, Gennaio 2013 – con Francesco Mandelli, Loretta Goggi, Chiara Francini, Claudia Zanella, Marina Rocco).

L’Italian Movie Award prosegue lunedì con la prima giornata di master cinematografici gratuiti per 40 ragazzi (a cura della Scuola di Cinema di Napoli in collaborazione con Film Commission Regione Campania) che vedrà come ospite il critico cinematografico, prof. Valerio Caprara, e con le proiezioni dei primi 4 (su 22) cortometraggi italiani e internazionali in gara ispirati al tema dell’Ambiente. La giuria è presieduta dall’oncologo, prof. Antonio Giordano, già autore, tra l’altro, del libro bianco “Campania, terra dei veleni”.

Tutte le attività del Festival (i master cinematografici e la visione dei film) sono completamente gratuite; le interviste e le proiezioni dei film e dei cortometraggi si terranno nell’International Movie Award Village, allestito presso l’Anfiteatro del centro commerciale “La Cartiera” di Pompei (via Macello, 22).

Le premiazioni degli attori con l’International Movie Award si svolgeranno nel sito archeologico di Pompei. La “mission” dell’evento, infatti, è quella di promuovere e valorizzare, attraverso la cinematografia nazionale e internazionale, siti culturali italiani di primaria importanza, con particolare attenzione alle location, come gli scavi di Pompei, dichiarate Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Precedente I PULPITI DI DONATELLO IN SAN LORENZO: NUOVE ACQUISIZIONI CRITICHE
Successiva Stop a Mare Nostrum

Articoli Suggeriti

LA GUERRIERO LUVO ARZANO ASPETTA LA CAPOLISTA MARSALA

Villa Matilde, alla scoperta delle origini del Falerno

Letture-laboratori per bambini e ragazzi al Museo Novecento

GEORGE CLOONEY PREMIATO A VENEZIA

GUIDO GRIMALDI, ARMATORE E CAVALIERE

TERRORISMO, LA BALZERANI ATTESA COME OSPITE A RUVO DI PUGLIA