Sparatoria sulla strada statale del Vesuvio. Autista di tir legato e imbavagliato


E’ di lunedì 19 u.s. la notizia che ci è giunta riguardo l’arresto effettuato dalla Polizia Stradale di Napoli, durante un pattugliamento sulla strada statale del Vesuvio, a carico di una banda di malviventi “rapinatir”. Il tutto è avvenuto a seguito di un pericoloso e rocambolesco inseguimento con conflitto a fuoco e colluttazione corpo a corpo. I fatti hanno portato all’arresto dei rei ed alla liberazione dell’autista straniero del tir che, all’arrivo della pattuglia, era ancora legato ed imbavagliato all’interno della cabina.

“E’ di questi uomini valorosi che la Polizia di Stato ancora ha bisogno – asserisce Giulio Catuogno, Segretario Generale Provinciale del Co.I.S.P., sindacato indipendente di Polizia – ed è sulla loro abnegazione e sul loro coraggio che si fonda il peso delle Forze dell’Ordine che, pur ponendo a repentaglio in maniera fattiva la propria incolumità, continuano a profondere impegno dell’attività professionale svolta.” “Auspichiamo che questi valorosi – asserisce ancora Catuogno – come tutti coloro che prestano servizio nella Polizia di Stato, nonostante i perduranti tagli al comparto e le continue iniquità gestionali sia economiche che di risorse umane, continuino ad onorare l’uniforme, nel rispetto della sicurezza e della cittadinanza tutta.”

“Sarebbe da esempio e grande onore – conclude Catuogno – poter ringraziare questi colleghi con un’onorificenza adeguata al rischio corso e poterli ancor più encomiare di persona con un sentito grazie. Grazie per quanto operate al servizio della sicurezza, grazie per non esservi arresi alle numerose pugnalate alle spalle ministeriali, grazie per credere ancora e con grande coraggio nell’istituzione che rappresentiamo quotidianamente sul territorio.”

Coisp

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + venti =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente San Giorgio a Cremano: trasporto gratuito ai seggi elettorali per disabili e anziani
Successiva VILLA MATILDE, 22ESIMA EDIZIONE DI CANTINE APERTE

Articoli Suggeriti

Visita guidata a I Giardini Secreti della Castelluccia

MUSEO NOVECENTO: CORPO A CORPO, POETICHE DAL NOVECENTO AL CONTEMPORANEO

Manet. Ritorno a Venezia, oltre 100.000 visitatori

Cinema: ARTUNIVERSE presenta Creators – The Past

In scena: Vele verso Sud

Arte è Scienza. Diagnostica applicata ai beni culturali raccontata con la Lingua dei Segni