Piazza della Pace sarà intitolata a Cabirio Mario Cautela


Venerdì 27 dicembre piazza della Pace cambierà ufficialmente nome e sarà intitolata a Cabirio Mario Cautela. L’Amministrazione Comunale, guidata da Mimmo Giorgiano ha voluto rendere omaggio a Cautela, che dal 1976 al 1983 rivestì la carica di primo cittadino a San Giorgio a Cremano (Na), dove viene ricordato con stima e affetto per l’impegno profuso e per la grande sensibilità verso le esigenze e bisogni delle categorie più deboli.

Alle 11, nel salone consiliare di Palazzo della Città, in piazza Vittorio Emanuele II, il sindaco Giorgiano aprirà la commemorazione, nella quale interverranno: il presidente del Consiglio Comunale Ciro Sarno; il senatore della Repubblica Giuseppe De Cristofaro; il deputato Gennaro Migliore; l’ex sindaco democristiano di San Giorgio a Cremano e storico avversario politico di Cautela Ferdinando Scogliamiglio. Alle 12 saranno scoperte le nuove targhe di piazza Cautela.

Cabirio Mario Cautela nacque a Melfi, in provincia di Potenza, il 26 gennaio 1926. Visse gran parte dell’infanzia in una famiglia di agricoltori e conobbe direttamente la condizione di estrema povertà dei braccianti del Sud Italia. In età adulta, dopo l’arruolamento nella marina e aver combattuto nella Seconda Guerra Mondiale, aderì al Partito Comunista Italiano, dove diresse la sezione locale di Melfi e successivamente la Federazione Provinciale del Partito Comunista di Potenza. Trasferitosi a San Giorgio a Cremano, dove lavorò come maestro, non abbandonò mai la sua attività nel campo sociale, civile e politico e nel 1975 viene eletto consigliere provinciale, distinguendosi per il forte impegno a favore della comunità sangiorgese. Nel 1976 fu eletto, primo ed unico comunista della storia della Città, Sindaco e ricoprì l’incarico per sette anni. Successivamente fu candidato alla Camera dei Deputati e solo per pochi voti non venne eletto. Morì il 12 febbraio 1993.

 

 

Nessun Commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Precedente GUERRIERO LUVO ARZANO PIEGA CASERTA NEL DERBY
Successiva Un fine settimana pre-natalizio ricco di appuntamenti per il sindaco di Brusciano

Articoli Suggeriti

Antonello da Messina protagonista del romanzo “L’uomo che veniva da Messina

Centro Studi Partenopeo 3P, il nuovo presidente è Giuseppe Baino

Al Nostos Teatro è di scena un racconto di legalità e informazione

Portici, Noa in concerto a Pietrarsa

Pallavolo, Gaia Energy Napoli cerca il riscatto contro Genzano

Pallavolo, Gaia Energy Napoli: big match contro Castellana